DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio estero

Colombia, partita rinviata per Coronavirus: il Nacional Medellin punta il dito contro il Deportes Tolima

I test Covid al Nacional Medellin

Calcio, il match tra Atletico Nacional e Deportes Tolima è stato rinviato per motivi di sicurezza.

Redazione DDD

In Colombia una partita del campionato locale è stata rinviata per la prima volta, a causa del coronavirus. L'Atletico Nacional di Medellin e il Deportes Tolima avrebbero dovuto giocare a Medellin. La partita però non è stata giocata perché ci sono casi di coronavirus nella squadra ospite. Diversi giocatori non potevano giocare, in un primo momento l'Atletico voleva giocare, ma poi la partita è stata annullata. Il club di Medellin ha accusato i rivali di non aver rispettato adeguatamente i protocolli di sicurezza.

Niente match dunque allo stadio Atanasio Girardot di Medellín. Dopo tutte le polemiche e la decisione finale, il Medellin ha deciso di mettere i puntini sulle i ed esplodere contro Tolima per i modi in cui hanno comunicato il loro inconveniente e mette in discussione il protocollo che è stato allestito dal governo nazionale. Il testo della nota di protesta: "L'Atlético Nacional ratifica il proprio impegno al rispetto del "Protocollo di biosicurezza per la gestione e il controllo del Coronavirus COVID-19 nelle attività relative alla formazione e alla competizione dei calciatori professionisti". Il nostro Club attendeva da 194 giorni il ritorno alle competizioni, è stato preparato nel migliore dei modi, rispettando tutti i protocolli di biosicurezza al fine di preservare la salute di chi fa parte della nostra Istituzione. Abbiamo completato 7 settimane con 0 positivi per COVID-19 dal gruppo di persone registrate con Dimayor. Questi risultati sono il riflesso di un lavoro serio e impegnato dei nostri team di lavoro. Non possiamo rivendicare la vittoria. Non possiamo rilassarci. Abbiamo ancora grandi sfide quando si tratta di cura di sé. Rispettiamo e ci atteniamo alla decisione adottata questo pomeriggio in merito alla sospensione della partita che avremmo dovuto disputare questa sera contro il Deportes Tolima. La tutela della salute deve essere al di sopra di ogni interesse particolare".

Ecco il tema vero: "Dobbiamo però esprimere la nostra insoddisfazione per il modo in cui si sono verificate una serie di situazioni prima della ripresa del campionato per il nostro Club. Deportes Tolima ci ha tenuti in attesa e confusi con le informazioni che ci ha fornito il giorno prima della partita che avevamo programmato. Riteniamo di vitale importanza, come abbiamo richiesto per iscritto ieri, che la Commissione di verifica fornisca chiarezza in merito a: 1. Se Deportes Tolima, come stabilito nel protocollo, ha effettuato i test PCR lunedì 14 settembre 2020. 2. Che sia certificato, sulla base delle informazioni fornite dal laboratorio approvato e autorizzato dal Ministero della Salute e della Protezione Sociale, scelto da Deportes Tolima, il numero esatto dei membri di Deportes Tolima che hanno dato esito positivo al Test PCR che dovevano essere effettuati lunedì 14 settembre 2020. Vogliamo capire perché tra la notte di mercoledì 16 e la notte di giovedì 17 il numero di giocatori infetti è passato da 22 a 7. Inoltre che i risultati dei test PCR che la delegazione del Deportes Tolima ha effettuato la settimana prima, prima della partita contro il Deportivo Pasto, siano certificati, con particolare riguardo alla data dei test e se il 100% del negativa la delegazione di Tolima Sports che si è recata nella città di Pasto. Oggi una partita di calcio non è sospesa. Oggi viene messo in discussione il "protocollo" nazionale".

Infine: "L'Atlético Nacional invita tutte le squadre di calcio colombiane a seguire rigorosamente tutti i protocolli di biosicurezza affinché in questo modo possiamo riprendere lo sviluppo della nostra Lega per il bene di tutte le persone che lavorano nell'industria del calcio, che non solo genera divertimento per i colombiani ma genera anche lavoro e sviluppo per il nostro Paese".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso