Come il Genoa con la Samp nel 2011, il Barça fa retrocedere l’Espanyol nel derby: Rufete “Meritavamo di più”

Come il Genoa con la Samp nel 2011, il Barça fa retrocedere l’Espanyol nel derby: Rufete “Meritavamo di più”

Il posto derby fra Barcellona ed Espanyol. Blaugrana, derby vinto e rivale retrocesso. Come fece il Genoa ai danni della Samp con il gol di Boselli nel 2011…

di Redazione DDD

Francisco Rufete, tecnico dell’Espanyol, nella conferenza stampa post-derby perso per 1-0 contro il Barcellona, ha dichiarato: “Provo una sensazione di frustrazione perchè la squadra ha fatto molto bene e meritava di più. La situazione era già molto difficile, ma ne usciamo a testa alta. Ho fatto i complimenti ai miei giocatori. Abbiamo cercato di fare del nostro meglio anche per dare una gioia ai nostri tifosi. Adesso bisogna analizzare gli errori commessi durante questa stagione e lavorare duro per noi stessi e per la nostra gente che ogni anno combatte al nostro fianco. È da questi valori che bisogna ripartire. Sono orgoglioso di allenare questa squadra e la tristezza che proviamo oggi deve servirci da lezione per il futuro. Ci dispiace dal più profondo dell’anima per tutta la nostra gente”.

Sulle espulsioni, una per parte…”I due interventi sono molto simili. La partita era tutto meno che tesa ed improvvisamente si è accesa. Sicuramente abbiamo peccato nelle finalizzazioni, abbiamo sbagliato troppo al tiro, già era difficile creare i presupposti per segnare qui. Nei quattro match con me in panchina è stata una costante sfortunata. La retrocessione la prendo come l’opportunità di costruire un nuovo Espanyol e rafforzare il senso di appartenenza al club. Dobbiamo tutti dare di più per tornare al più presto in Prima Divisione. Sicuramente ho le mie responsabilità facendo parte di questo gruppo. Chi conosce la mia carriera sa che non mi sono mai nascosto e ho messo sempre la faccia in tutto ciò che ho fatto e così faccio anche ora”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy