DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio estero

Da Manchester, Ilkay Gündogan: “Borussia ancora nel mio cuore e dalla tv farò un gran tifo per il derby”

DORTMUND, GERMANY - NOVEMBER 08: Ilkay Guendogan of Dortmund is challenged by Klaas Jan Huntelaar of Schalke during the Bundesliga match between Borussia Dortmund and FC Schalke 04 at Signal Iduna Park on November 8, 2015 in Dortmund, Germany.  (Photo by Lars Baron/Bongarts/Getty Images)

Gündogan, l'ex Borussia Dortmund è a Manchester con Guardiola, ma il suo cuore è ancora giallonero

Redazione DDD

Ilkay Gündogan è passato dal Borussia Dortmund al Manchester City circa quattro anni fa. Il collegamento con Dortmund non è mai stato completamente interrotto: lui augura il meglio al suo ex club, sia per il derby che per il campionato. Il Borussia è ancora in una gran parte nel suo cuore, ha detto il 29enne in un'intervista con BVB TV, il club Channel del Dortmund. "La connessione c'è ancora", ha dichiarato Gündogan che ha indossato la maglia giallonera dal 2011 al 2016. Quando pensa alla sua ex squadra, gli sale immediatamente l'entusiasmo. Oltre al grande stadio, ci sono anche tutti i ricordi delle vittorie con i compagni di squadra in quegli anni.

"Questi momenti sono ancora nel mio cuore e non saranno mai dimenticati", ha detto l'ex Borussia che è sempre in contatto con il capitano Marco Reus, ma anche con Mats Hummels, Shinji Kagawa e l'ex allenatore Jürgen Klopp. E visto che è in arrivo il derby tra Borussia Dortmund e Schalke 04 nel fine settimana, Ilkay Gündogan farà di nuovo il tifo davanti allo schermo. Quando si tratta di derby, il protetto di Pep Guardiola ha due ricordi nella memoria. Il primo è il derby del suo esordio, nel luglio 2011, quando il Borussia ha perso 3-4 ai rigori nella Supercoppa di Germania contro lo Schalke. La seconda data è nel febbraio 2015, quando Ilkay Gündogan ha celebrato una chiara vittoria per 3-0 con il Borussia Dortmund.

Oggi il giocatore tedesco di origine turca vede favorito il Borussia per l'imminente derby: "Anche se la situazione attuale rende difficile fare una previsione accurata, i gialloneri hanno la squadra migliore in termini di qualità della rosa. La corsa per il titolo? Tutto è possibile. Quattro punti in meno in classifica non sono un ostacolo vista la lunga interruzione del campionato causata dalla pandemia di Coronavirus".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso