DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

DON ANDRES BATTEZZA IL DERBY

Derby Barça-Espanyol, Iniesta: “E’ una partita speciale, sono felice per i tifosi allo stadio”

(Photo by David Ramos/Getty Images)

L'ex blaugrana festeggia il ritorno della sfida tra Barça ed Espanyol dopo un anno senza giocarla: "È una partita che la gente in casa vive in modo speciale e con molta tensione"

Redazione DDD

Andrés Iniesta continua a dare lezioni di calcio in Giappone, indossando la maglia del Vissel Kobe, dove gareggia al fianco di altri illustri ex blaugrana come Bojan Krkic e Sergi Samper. L'ex centrocampista del Barça, nonostante la distanza, segue da vicino tutto ciò che circonda il Barça e non mancherà di seguire il ritorno del derby contro l'Espanyol di sabato prossimo. Sarà il primo scontro cittadino dal luglio 2019, quando i biancoazzurri fecero visita al Camp Nou (1-0) al termine di una stagione in cui non poterono evitare la retrocessione.

 (Photo by Alex Caparros/Getty Images)

"Il derby è tornato dopo un anno in cui l'Espanyol è stato in seconda divisione e suppongo che lo renda più speciale", ha assicurato ai canali ufficiali della Liga. Iniesta ricorda con affetto tutti i derby che ha vissuto. Non solo come giocatore della prima squadra, ma anche come giocatore delle giovanili: "È una partita speciale per quello che significa, per la storia, per quella rivalità e per quelle sane ripicche che ci sono sempre".

Per Andrés il momento in cui entrambe le squadre versano prima del derby non è importante: "Non è tanto come arrivano perché si sono vissute situazioni di ogni tipo anche se una squadra è migliore di un'altra. Come ho detto, sono partite diverse". Inoltre, a suo giudizio "c'è un vantaggio in più di quella tensione e rivalità che a volte contraddistingue i derby da tutte le altre gare". E festeggia il fatto che "ora la gente può anche andare allo stadio e rivivere un altro tipo di ambiente".

tutte le notizie di