DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

BESIKTAS-GALATASARAY 2-1

Derby di Istanbul, l’ira di Fatih Terim: “Il rigore non doveva tirarlo lui…!”

(Emrah Yorulmaz - Anadolu Ajansı )

Il derby di Istanbul e il retroscena sul rigore fallito dal Galatasaray e che ha condannato i giallorossi alla sconfitta sul campo del Besiktas

Redazione DDD

Nella decima giornata della Super League turca, il Beşiktaş ha sconfitto nel derby il Galatasaray per 2-1. Il Galatasaray non ha potuto impedire i gol del 26enne canadese Cyle Larin nella partita in cui era passato in vantaggio con Cicaldau. Il rigore parato da Ersin Destanoğlu all'81' è stato il momento decisivo della partita.

Il Besiktas è uscito per il riscaldamento pre-partita indossando magliette con la scritta "Buon 29 ottobre Festa della Repubblica".

I tifosi bianconeri hanno dato grande supporto alla loro squadra nel derby. I tifosi hanno riempito il 50 per cento dello stadio consentito a causa del coronavirus. Prima della partita è stato osservato un momento di silenzio per Emin Kar, ex presidente e calciatore del Samsunspor Club, scomparso la scorsa settimana. Nel frattempo, prima della partita, il direttore tecnico del Beşiktaş Sergen Yalçın è andato verso la panchina dove si trovavano i giocatori del Galatasaray e ha fatto l'in bocca al lupo a Fatih Terim. Yalçın e Terim, abbracciati, si sono seduti in panchina e hanno chiacchierato un po'.

L'allenatore del Galatasaray Fatih Terim ha dichiarato, poi a fine partita: "Se non sfrutti certe occasioni, incluso il rigore, allora perderai". Terim ha detto che Cicaldau era il rigorista della squadra e che non era giusto che Mustafa Muhammed prendesse la palla dalla mano di Cicaldau: "Il tiratore di rigore della squadra è Cicaldau. Lo sanno tutti. Sia il tiratore che chi gli ha consegnato il pallone lo sanno".

tutte le notizie di