Derby di Tallinn rinviato causa Covid: a rischio adesso anche le partite della Nazionale estone

Calcio estone in stand by

di Redazione DDD

Ieri sera era in programma il derby tra i potenti del calcio estone del Flora e i rivali cittadini del Levadia, ma è stato rinviato dopo che un giocatore del Levadia è risultato positivo al coronavirus. Il giocatore contagiato del Levadia lunedì è stato sottoposto ai test perché un suo contatto ravvicinato ha dato un test positivo pochi giorni prima. I risultati dei test sono arrivati martedì con il giocatore che ha anche ripetuto i test, che hanno confermato la sua infezione. Il suo ultimo contatto con la squadra è stato sabato 31 ottobre. Tutti gli altri giocatori e allenatori del Levadia hanno svolto i test martedì alle 14:00 e ieri alle 8 del mattino, risultando tutti negativi.

Poiché la Nazionale estone sta preparando tre partite internazionali nel periodo dall’11 al 18 novembre, la partita Flora-Levadia avrebbe significato che tutti i giocatori, molti dei quali membri della nazionale, sarebbero stati diretti all’autoisolamento. Il portavoce della Federcalcio estone (EJL), Mihkel Uiboleht, ha dichiarato: “Non permetteremo che si giochino partite se sono pericolose per la salute. Discuteremo la situazione nei prossimi giorni, parleremo sicuramente con il Consiglio della sanità (Terviseamet), ascolteremo i loro consigli e poi prenderemo le nostre decisioni. La Premium League (massima serie nazionale – ndr) dovrebbe concludersi questo fine settimana, ma poiché la partita di mercoledì è stata posticipata, il finale di stagione verrà posticipato “. Uiboleht ha continuato: “La partita rinviata Levadia-Flora ha un posto in calendario ma se ci sono più partite di questo tipo si complica. C’è una partita tra Levadia e Tallinna Legion in programma per il fine settimana, che potrebbe essere giocata. durante la sosta per le nazionali, ma se ci sono più partite e si sviluppa una reazione a catena, dobbiamo guardare dove queste partite possono essere rinviate”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy