Derby paulista decimato: Covid e cessioni nel Corinthinas, corsa contro il tempo Palmeiras per il contratto di Gustavo Gomez

Corinthians e Palmeiras si affrontano nuovamente dopo più di quattro mesi di interruzione delle partite alle 2.30 di notte ora italiana del 23 luglio, all’Arena do Timão, a Itaquera, per l’undicesima giornata del campionato Paulista. Il Derby sarà il primo nella storia giocato senza la presenza del pubblico.

di Redazione DDD

Il tradizionale derby tra Corintihians e Palmeiras segna il ritorno in campo del campionato Paulista, uno dei più importanti tornei regionali del calcio brasiliano, ma questa volta ritorna senza figure importanti emigrate nei club esteri. La paralisi di marzo dovuta alla pandemia del nuovo coronavirus ha causato perdite economiche ingenti per molti club, con entrate a volte non ricevute a causa di pubblicità, sponsorizzazioni e diritti tv. Rinegoziare i contratti con i campioni, a volte, significa perderli. Il Corinthians hanno perso una loro figura importante come Pedrinho, mentre il colombiano Yony González è diretto verso il Benfica e l’attaccante Vagner Love, ha negoziato con il Kairat del Kazakistan. Non ci sarà nemmeno il colombiano Víctor Cantillo, positivo al Covid-19. L’attaccante Jó, idolo della squadra non sarà in grado di esserci nel Classico contro il Palmeiras a causa di problemi nella regolarizzazione del suo trasferimento. Al suo posto, l’argentino Mauro Boselli, capocannoniere della squadra, comanderà l’attacco corinzio che officerà in casa.

Il Palmeiras, con l’allenatore Vanderlei Luxembourg, recuperato dal Covid-19, ha registrato la perdita principale questa settimana con la partenza di Dudú, il suo giocatore principale, verso l’Al-Duhail Qatari e ha offerte importanti per i centrocampisti Gustavo Scarpa e Raphael Veiga e il laterale Victor Luis. Il difensore paraguaiano Gustavo Gómez, ex Milan, non ha ancora rinnovato il suo contratto, sebbene martedì il team abbia dichiarato di essere sicuro di raggiungere un accordo e di garantirlo fino al 2024. Anche l’attaccante Rony, arrivato come personaggio di spicco dell’Athletico Paranaense, non ci sarà nel Classico a causa di una recente sanzione della FIFA a causa di una disputa con il giapponese Albirex Niigata, per cui ha giocato nel 2017. A proposito di Gustavo Gomez: sembra in realtà che i negoziati con il Palmeiras non stiano andando bene. Secondo le informazioni di Fox Sports, il giocatore ha rifiutato le prime offerte del club e non dovrebbe essere presente nel derby paulista contro il Corinthians. Il paraguaiano, che era in prestito dal Milan, è stato poi definitivamente acquisito dal club Alviverde all’inizio di luglio. Tuttavia, con la risoluzione del prestito, è necessario stabilire un nuovo legame con il difensore ed eccoci all’impasse. Il Verdão avrebbe offerto alcune proposte salariali al difensore, ma sono state tutte rigettate dall’atleta 27enne. Tuttavia, le due parti devono incontrarsi ancora, per cercare di trovare una soluzione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy