Domani il Saragozza, sabato il derby: Zidane “Bale? Vedrete domani…Hazard? Non è ancora con la squadra…”

Domani il Saragozza, sabato il derby: Zidane “Bale? Vedrete domani…Hazard? Non è ancora con la squadra…”

Domani copa del Rey, sabato il derby Real Madrid-Atletico Madrid, oggi la conferenza stampa di Zidane: più probabile Bale rispetto ad Hazard sabato al Bernabeu. Ma prima ci sono gli ottavi di coppa a Saragozza…

di Redazione DDD

Zinedine Zidane è apparso in sala stampa all’inizio della settimana del derby di Madrid, per parlare della partita che precede il derby contro l’Atletico e cioè della partita di copa del Rey contro il Real Saragozza negli ottavi di finale. L’allenatore del Real Madrid ha parlato del buon momento che sta attraversando la sua squadra, dei problemi fisici e dell’importanza di continuare ad avanzare nel torneo.

Saragozza-Real Madrid per Zidane “Sarà una partita molto complicata. Stanno andando bene in Second a divisione, vogliono salire. Dato che abbiamo sempre bisogno della massima concentrazione e intensità, dobbiamo sempre cercare di dare la nostra versione migliore perché è solo così che possiamo ottenere qualcosa”.

Real Madrid distratto dal pensiero del derby di sabato al Bernabeu? “Quando indossiamo la maglia del Madrid, vogliamo fare bene in qualsiasi partita. Domani è la Copa ed è ciò che giochiamo domani. Ci prepariamo ogni giorno a stare bene e diamo tutto sul campo. C’è un mercato e fino al 31 gennaio tutto è possibile ma ho i migliori giocatori e voglio lavorare con loro, nient’altro. Senza pensare a cosa succede fuori. Tutti i club fanno lo stesso. Se hanno bisogno di fare qualcosa sul mercato lo fanno, altrimenti nulla”

Non poteva mancare il tema relativo a Gareth Bale ed Eden Hazard, i due giocatori in dubbio per il derby contro l’Atletico: “Vedrete domani chi è convocato e chi parte dall’inizio. I giocatori quello che vogliono è stare bene, a disposizione e senza disagio. Ed è quello che sta succedendo, sono quasi tutti perfetti. Hazard? Preferirei avere tutti. Hazard è tornato in campo con i tecnici ma non con la squadra. Vedremo questa settimana come lo gestiremo.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy