DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio estero

Dortmund, Giovanni Reyna: “Con o senza tifosi, il derby con lo Schalke sarà molto duro e intenso”

AUGSBURG, GERMANY - JANUARY 18: Giovanni Reyna (l) of Borussia Dortmund hands the match ball to Erling Haaland of Borussia Dortmund after the Bundesliga match between FC Augsburg and Borussia Dortmund at WWK-Arena on January 18, 2020 in Augsburg, Germany. (Photo by Sebastian Widmann/Bongarts/Getty Images)

Parla la stellina 17enne del Borussia Dortmund in vista del Revierderby tedesco

Redazione DDD

La stella nascente del Borussia Dortmund Giovanni Reyna ha affermato che il prossimo derby con lo Schalke sarà intenso, anche se si gioca a porte chiuse. La Bundesliga dovrebbe iniziare il prossimo fine settimana dopo una pausa di due mesi a causa della pandemia di Coronavirus, che ha visto più di 170mila persone infette in Germania, con poco più di 7.500 persone che hanno perso la vita. A causa della paura che il virus possa diffondersi se gli stadi sono aperti, il derby verrà giocato a porte chiuse man mano che il calcio europeo tornerà dopo una pausa prolungata e inaspettata.

Il diciassettenne, che ha attirato l'attenzione in questa stagione con le sue esibizioni come centrocampista offensivo per il Borussia Dortmund, non vede l'ora di provare l'esperienza: "Penso di parlare per l'intera squadra quando dico che non vediamo l'ora di tornare a giocare", ha detto al canale YouTube del Dortmund. "Non ho mai visto un derby dal vivo o giocato in uno, quindi ovviamente, attendo questo con impazienza. Lo Schalke è una grande squadra ma penso che se giochiamo come possiamo, allora possiamo vincere. Sarà un derby ad alta intensità con o senza fan. "

Nel frattempo, il nazionale under 17 degli Stati Uniti ha spiegato che finora ha imparato molto sul suo breve periodo nel club giallonero:  "Ho imparato molto dentro e fuori dal campo. Il club si è preso molta cura di me e finora ho fatto amicizia con alcuni compagni di squadra che mi hanno aiutato molto e mi sto davvero divertendo qui. La cosa più importante per me è divertirmi sempre e divertirmi perché è così che tutti hanno iniziato a giocare. Già quando avevo quattro, cinque anni, amavo il calcio. Certo, è necessario un duro lavoro, ma penso che divertirsi e giocare con un sorriso sul volto sia il modo migliore per farlo. ”

Reyna ha giocato otto volte in Bundesliga per la squadra di Lucien Favre, mentre ha totalizzato due presenze in Champions League e una volta nella coppa di Germania, segnando il suo primo gol in questa competizione.

Potresti esserti perso