Egitto, Zakaria si ritira a causa della SLA: Momo Salah si commuove, segna, e lo omaggia esultando come lui

Egitto, Zakaria si ritira a causa della SLA: Momo Salah si commuove, segna, e lo omaggia esultando come lui

L’emozionante esultanza di Mohamed Salah, uguale a quella di Mo’men Zakaria. Il giocatore del Liverpool ha emulato la celebrazione dell’attaccante dell’Al-Ahly, che ha dovuto ritirarsi dopo la diagnosi di SLA.

di Redazione DDD

Mohamed Salah ha vissuto un’altra notte magica ad Anfield nella intensa vittoria sul Leeds per 4-3. L’egiziano ha segnato una tripletta e nella celebrazione dell’ultimo dei tre gol ha reso omaggio a Mo’men Zakaria, ritiratosi dopo la diagnosi di sclerosi laterale amiotrofica. L’attaccante del Liverpool ha celebrato come faceva di solito il suo compagno di squadra nella squadra nazionale egiziana. Dopo aver superato l’ostacolo Illan Meslier per la terza volta, Salah si è portato le mani alle orecchie e ha tirato fuori la lingua in omaggio all’ex giocatore dell’Al-Ahly.

Mohamed Salah in Liverpool-Leeds 4-3

 

Zakaria soffre di SLA, una malattia incurabile che colpisce il motoneurone, in particolare il cervello e il midollo spinale, interrompendo i movimenti volontari dei muscoli. Inoltre, anche i suoi ex compagni di squadra nel calcio egiziano gli hanno reso omaggio allo stesso modo nella sua ultima partita, la vittoria per 3-0 contro l’Ismaily nella giornata di ieri. Zakaria stesso è stato colui che ha ringraziato i giocatori per il gesto attraverso i social network. “Ringrazio la dirigenza della società e i giocatori. Ho vissuto con voi il giorno più felice della mia vita in quasi due anni. Ringrazio tutti voi”, ha detto l’ex giocatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy