El Barullo Barioni: “Ridatemi la Fiorentina e i rigori contro il Boca – Lautaro? E’ il giusto erede di Suarez”

El Barullo Barioni: “Ridatemi la Fiorentina e i rigori contro il Boca – Lautaro? E’ il giusto erede di Suarez”

Bruno Marioni e il calcio argentino a 360 gradi: “Mi sono allenato con Walter Samuel per 2 anni, da quando lui aveva 17 anni…”

di Redazione DDD
Amante dell’automobilismo, sport con cui ebbe una breve partentesi dopo il ritiro, “El Barullo” Bruno Marioni ha solamente accarezzato l’Europa. Giunto nel Vecchio Continente nel 1998 quando approdò allo Sporting Lisbona dal Newell’s Old Boys, successivamente – dopo varie parentesi all’Independiente – vestì le maglie prima del Villarreal, poi del Tenerife. Ma è in Messico dove Bruno Marioni riuscì a dimostrare tutte le sue qualità. “Rigiocherei la finale della Copa Sudamericana persa contro il Boca ai rigori”, ha affermato Bruno Marioni ai microfoni di EuropaCalcio.it.
Nel 2005 infatti “El Barullo” vestiva la maglia del Pumas, compagine con la quale realizzò 27 reti in 57 presenze tra il 2004 e il 2006; in quella stessa edizione, Marioni si laureò capocannoniere con 7 centri. Valse a poco la sua rete nel match di ritorno contro gli Xeneizes, che trionfarono dagli undici metri.
 Forse un piccolo rimpianto c’è nella sua carriera: Bertoni lo voleva alla Fiorentina, ma l’affare non riuscì a concretizzarsi per questioni economiche tra il Newell’s e la dirigenza viola.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy