Era rigore per il St. Mirren! Ma i media dei Rangers attaccano l’ex Celtic Craig Jordon: “Roba da ridere, opinioni bizzarre”

L’ex portiere del Celtic sostiene ci fosse un rigore a favore degli avversari dei Rangers. La squadra di Glasgow ha comunque battuto 3-0 il St. Morren.

di Redazione DDD

L’ex portiere del Celtic Craig Gordon ha insistito sul fatto che il St. Mirren avrebbe dovuto ricevere un rigore, perché Jamie McGrath ha subito un fallo all’interno dell’area di rigore, durante la vittoria per 3-0 dei Rangers sui Buddies nella giornata di ieri. McGrath è stato abbattuto da Glen Kamara al limite dell’area secondo i media dei Rangers e Gordon viene descritto dai Gers come un uomo in cerca di pretesti quando cerca di spiegare perché avrebbe dovuto esserci invece un rigore per i Buddies avversari della squadra di Stevan Gerrard.

Craig Gordon, 37 anni, oggi portiere degli Hearts of Midlothian, ha ammesso che McGrath potesse non essere sulla linea delle 18 yard, ma dichiara lo stesso: “Penso che sia rigore”, ha detto Gordon su BBC Sportscene. “Per l’arbitro è difficile intervenire a causa di dove atterra. Il suo piede è quasi sulla linea e se è sulla linea, allora è calcio di rigore. Penso che avrebbe avuto buone ragioni per fischiare il tiro dal dischetto”. Un autogol nel primo tempo seguito da due gol in cinque minuti di Alfredo Morelos nella ripresa, hanno assicurato la vittoria alla squadra di Gerrard e ha mantenuto il record del 100% di punti in campionato finora: 6 punti in 2 partite.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy