DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

I CRY FOR YOU ARGENTINA

Ezequiel Schelotto vuole tornare a giocare a tutti i costi in Argentina: sì, ma dove?

BRIGHTON, ENGLAND - FEBRUARY 08: Matias Ezequiel Schelotto of Brighton & Hove Albion in action during the Premier League match between Brighton & Hove Albion and Watford FC at American Express Community Stadium on February 08, 2020 in Brighton, United Kingdom. (Photo by Mike Hewitt/Getty Images)

Schelotto ha espresso la volontà di andare al Racing, ma per il momento non ci sono stati contatti. È stato offerto anche al Newell's.

Redazione DDD

Ezequiel Schelotto, 31 anni appena lasciato libero dal Brighton in Inghilterra, ha espresso ancora una volta il desiderio di giocare nel calcio argentino, dopo 13 anni all'estero, anche se non è ancora chiaro dove. Ieri il terzino destro argentino è intervenuto a Radio Continental e ha chiarito la sua volontà: "Ho visto che il Racing ha presentato un allenatore molto importante. Voglio davvero giocare nel calcio argentino, è un conto in sospeso. Sono disponibile. Non è una questione di soldi. È un sfida che voglio avere", ha detto il nazionale italiano, che ha giocato quattro minuti di un'amichevole terminata 2-1 a favore dell'Inghilterra, nel 2012.

Nonostante queste dichiarazioni, vale la pena notare che il Racing non ha ancora avuto contatti con il calciatore o con nessuno dei suoi parenti. Ciò non significa che non possa essere considerato, poiché la squadra di Avellaneda deve rinforzare il lato destro della difesa, poiché ha solo Iván Pillud come 4 naturale. Inoltre, Schelotto è stato protagonista di un'altra squadra di calcio argentina: il Newell's. Sebbene sia vero che Frank Kudelka, allenatore de La Lepra, stia cercando un rinforzo per posizione per affrontare il 2021, sembra che il Greyhound non sia tra le priorità. Oggi, a 31 anni, Schelotto ha respinto le offerte dall'estero ed è determinato a tornare in Argentina, come ha chiarito oggi attraverso un tweet. Inoltre, il suo ritorno è motivato anche da una questione familiare. I nonni paterni della bambina vivono per 8 mesi l’anno a Cernobbio in Italia, mentre dalla parte materna c’è la nonna che vive a Buenos Aires.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso