DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

BORDEAUX BATTUTO MA...

Fischi per il PSG e Donnarumma in panchina, ma Pochettino se la prende con l’arbitro

MADRID, SPAIN - MARCH 09: Keylor Navas of Paris Saint-Germain warms up prior to the UEFA Champions League Round Of Sixteen Leg Two match between Real Madrid and Paris Saint-Germain at Estadio Santiago Bernabeu on March 09, 2022 in Madrid, Spain. (Photo by David Ramos/Getty Images)

Mbappé, Neymar e Paredes firmano la vittoria del PSG in campionato contro il Bordeaux. Vittoria che in certo senso restituisce almeno un briciolo di serenità ad una squadra ancora scossa dalla notte di Madrid

Redazione DDD

di Antonio Marchese -

Tra i pali si rivede Keylor Navas, a scapito di Gigio Donnarumma che dopo la serataccia europea si accomoda in panchina. Situazione complicata e surreale, con la platea del Parco dei Principi che dispensa fischi e contestazioni all’indirizzo di Messi e Neymar. Non viene risparmiato nemmeno l’allenatore.

Ed è proprio Mauricio Pochettino che nel post-gara Bordeaux non si esime dal tornare a parlare dell’eliminazione contro il Real Madrid dicendo che: “Quella con il Bordeaux è stata una gara difficile, così come lo è stato il contesto, ma la squadra ha reagito con carattere. Sono triste per quello che è successo oggi, sia per quello che ho vissuto io che per quello che ha vissuto la squadra. I tifosi evidentemente sono delusi dopo l'eliminazione dalla Champions League. La colpa è nostra, siamo noi i responsabili di tutto questo. Sul primo gol a Madrid non è colpa di Donnarumma, ma è colpa dell'arbitro. Gigio è un grande campione, la scelta di schierare oggi Keylor Navas non c'entra”.

 

tutte le notizie di