I media Rangers attaccano un loro ex difensore: “Ianis Hagi ridicolo? La tua unica fortuna è essere il fidanzato di Amy…”

I media Rangers attaccano un loro ex difensore: “Ianis Hagi ridicolo? La tua unica fortuna è essere il fidanzato di Amy…”

L’ex difensore dei Rangers, Richard Foster, 35 anni a luglio, oggi al St. Johnstone, sminuisce il figlio di Hagi riscattato dai Rangers. Non l’avesse mai fatto…

di Redazione DDD

I media pro-Rangers sono scatenati all’attacco di un loro ex giocatore, Richard Foster, e in difesa del figlio di Gheorghe Hagi, Ianis. Rangers News ha scritto: “Foster ha affermato in maniera ridicola che i Rangers hanno speso 4 milioni di sterline per uno sconosciuto”, con riferimento al riscatto di Ianis Hagi dal Genk operato a fine maggio del club di Glasgow. L’ex difensore del Ross County pensa che per i Rangers (nei quali ha giocato dal 2013 al 2015) sarebbe stato meglio spendere £ 1 milione di sterline per un qualsiasi giocatore scozzese della Premiership, piuttosto che per il presunto prodigio rumeno”. “Foster – continua il media vicino ai Rangers – che è riuscito a sbagliare anche la tassa di 3 milioni di sterline di Hagi, è meglio conosciuto come il partner dell’ex pop star Amy MacDonald e ha mostrato una straordinaria mancanza di conoscenza del calcio con i suoi commenti”.

Ma Ianis Hagi non ci pensa, il nazionale rumeno in realtà non vede l’ora di riprendere a giocare a calcio, e la posta in gioco è la qualificazione nei quarti di finale di Europa League, per la quale la squadra di Steven Gerrard dovrà rimontare il risultato della partita di andata, dopo aver perso 3-1 in casa contro il Bayer Leverkusen: “Le partite di Europa League sono davvero speciali. Non solo per me, ma per tutti. Con il Leverkusen abbiamo il ritorno su cui ci stiamo concentrando. Anche se siamo stati sconfitti all’andata, nulla è mai perso nel calcio. Tutto può succedere nella partita di ritorno. Abbiamo già dimostrato a tutti nella rimonta contro il Braga che possiamo cambiare radicalmente il destino di una partita in dieci minuti più o meno. Giocare in Europa League è davvero speciale, quindi non possiamo arrenderci “, ha detto Ianis Hagi, durante una conferenza stampa.

La UEFA ha annunciato il calendario degli spareggi di Europa League. I Rangers torneranno a Leverkusen il 5 o 6 agosto. In caso di qualificazione, la squadra di Ianis Hagi accederà alle Final 8. I quarti di finale, le semifinali e la finale si giocheranno in un unico round robin, in Germania.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy