DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio estero

Il Besiktas prova a ricominciare dopo il derby di Istanbul del 15 marzo, ma oggi la doccia fredda: 2 casi positivi

WOLVERHAMPTON, ENGLAND - DECEMBER 12: Fans of Besiktas react during the UEFA Europa League group K match between Wolverhampton Wanderers and Besiktas at Molineux on December 12, 2019 in Wolverhampton, United Kingdom. (Photo by David Rogers/Getty Images)

Comunicato ufficiale Besiktas

Redazione DDD

Il Besiktas ha annunciato ufficialmente che sono risultati positivi 2 tesserati, 1 giocatore e 1 dipendente del club, ai test per il Coronavirus. I bianconeri turchi avevano giocato per l'ultima volta lo scorso 15 marzo nel derby di istanbul, 0-0, sul campo del Galatasaray, e ha ripreso gli allenamenti martedì. Il club aveva anche allestito una cabina di disinfezione nella struttura di addestramento come parte delle misure contro il Covid-19. Ma è di oggi la notizia delle due positività. 

Il comuniciato ufficiale del Besiktas

"Il nostro staff, i giocatori di calcio e il personale della struttura hanno iniziato a utilizzare la cabina di disinfezione automatica all'ingresso della struttura per proteggersi dal Covid-19", aveva dichiarato il club di Istanbul che, martedì, ha iniziato ad allenarsi in gruppi modificati. In ogni caso il Besiktas ha già iniziato il trattamento di follow-up del giocatore e del proprio dipendente, secondo i protocolli vigenti, dopo i due test risultati positivi al virus. I campionati di calcio in Turchia riprenderanno il 12 giugno dopo la sospensione delle partite a causa dello scoppio della pandemia.

Potresti esserti perso