Il derby del Guadalquivir resiste alla pandemia: Betis favorito, poi appuntamento col Sevilla in campo 2 mesi dopo

Presentata la 54esima edizione della regata Siviglia-Betis che anche quest’anno si terrà nonostante il calo del numero di categorie

di Redazione DDD

La situazione sanitaria non impedirà, per ora, la tradizionale regata tra Siviglia e Betis che si svolge nelle acque del fiume Guadalquivir. Ieri è stata presentata la 54esima edizione del concorso, che si svolgerà il 7 novembre, mentre il derby di calcio si giocherà sul terreno del Betis il 3 gennaio 2021. Il consiglio comunale della capitale andalusa è stata la cornice in cui è stato presentato il poster del test, con Rafael Gordillo e Antonio Álvarez come rappresentanti dei club sivigliani.

La novità di questa edizione è che ci sarà una grande limitazione delle categorie in cui si svolgeranno le regate. Così, Betis e Siviglia si affronteranno in modalità otto con timoniere veterano, candidati maschi, entrambi oltre i 1.000 metri; e assoluto, sia maschile che femminile, oltre 6.000 metri di distanza. Nemmeno le tribune tradizionali verranno installate per far venire i tifosi a tifare per le loro squadre. Tuttavia, si intende celebrare nel modo più normale possibile un test in cui il Betis ha dominato nelle ultime edizioni.

Estate 2020, il derby di Siviglia seguito dalla barca
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy