DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

IMMINENTE UNO STORICO SORPASSO

Il doppio derby Reds-Red Devils: in campo e nelle valutazioni di Forbes…

LIVERPOOL, ENGLAND - APRIL 02: General view outside the stadium as fans make their way in prior to the Premier League match between Liverpool and Watford at Anfield on April 02, 2022 in Liverpool, England. (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

Martedì dopo Pasqua: in campo il Classic inglese, il North West derby, fra il Liverpool in lotta per il titolo e il Manchester United in crisi. E questa situazione trova rispondenza anche nelle analisi finanziarie...

Redazione DDD

Quando la rivista Forbes aveva pubblicato le sue valutazioni annuali delle squadre di calcio nel maggio dello scorso anno, aveva mostrato un notevole balzo in avanti per il Liverpool. Acquisito per 300 milioni di sterline dal Fenway Sports Group nel 2010 e in uno stato di disordine a seguito del regime rovinoso di George Gillett e Tom Hicks, negli ultimi 12 anni i proprietari dei Reds hanno posto le premesse per una congiuntura positiva e hanno visto le valutazioni del team salire a livelli da far venire l'acquolina in bocca.

 (Photo by Michael Regan/Getty Images)

Nella lista del 2021 il Liverpool è stata classificata come la quinta squadra di calcio più preziosa al mondo con una valutazione di 4,1 miliardi di dollari (3,15 miliardi di sterline). Sopra i Reds nella lista c'erano solo il Manchester United al quarto posto, il Bayern Monaco al terzo, il Real Madrid al secondo e il Barcellona al primo. Il Chelsea era tornato al settimo posto. La valutazione del Liverpool significava che hanno superato quella dei Boston Red Sox per diventare la squadra sportiva più preziosa in un impero FSG che ora è valutato intorno ai 10 miliardi di dollari in seguito all'acquisizione dei Pittsburgh Penguins e all'introduzione di nuovi partner come LeBron James e capitale fresco attraverso la vendita dell'11% del business a RedBird Capital Partners.

Tale crescita è arrivata grazie alla progressione sia dentro che fuori dal campo e dal continuo successo del Liverpool nello sfruttare il proprio appeal globale. Il successo di progetti infrastrutturali come la riqualificazione della tribuna principale di Anfield e il fatto che i Reds siano stati un'attrazione significativa nell'aiutare a far avanzare i diritti TV a livello globale ha significato che l'investimento di 300 milioni di sterline che FSG ha fatto al momento dell'acquisizione del club ha dato i suoi frutti e continua a farlo. Nella nuova lista di Forbes, attesa per il mese prossimo, è probabile che i valori su tutta la linea aumentino ancora una volta, con il Liverpool che potrebbe superare il Manchester United per la prima volta con una valutazione possibile di 3,5 miliardi di sterline, segno che il potere del marchio che alcuni allo United pensavano non fosse basato sui risultati delle singole stagioni, stia venendo in realtà messo a dura prova a causa dei continui fallimenti in campo.

Solo 0,1 miliardi di dollari avevano separato i due grandi club inglesi, grandi rivali, l'ultima volta. Da allora lo United è precipitato ancora più a fondo nel caos, la mancanza ancora di una presenza in Champions League danneggerebbe sicuramente la valutazione dello United, che negli ultimi due anni era cresciuto del 10% nelle valutazioni di Forbes, rispetto all'88% del Liverpool, e poco è stato fatto per affrontare quella particolare traiettoria.

tutte le notizie di