Il lungo post derby di Van Dijk: potrebbe tornare per la parte decisiva della stagione? L’ex Liverpool Owen dice sì!

Michael Owen “rivede” Van Dijk in campo dopo il lungo infortunio dovuto al fallo di Pickford nel derby dei Reds contro l’Everton

di Redazione DDD

di Nicolò Pompei –

Dominante, trascinatore, insuperabile, decisivo. Queste sono solo alcune, delle caratteristiche che possiamo accostare al gigante olandese. Praticamente insuperabile nei duelli aerei, nell’uno contro uno, e come se non bastasse una leadership enorme, una dote naturale e non acquistabile. Il Liverpool dall’arrivo di Klopp è decisamente rinato, ma il definitivo salto di qualità non può non essere accostato all’acquisto di Virgil Van Dijk. Non è un caso infatti che dal suo arrivo i gol subìti dai Reds si siano praticamente dimezzati. “È uno di quei giocatori che quando sei nel tunnel prima della partita, guardi dietro di te, lo vedi e pensi: ah giusto, abbiamo una possibilità perché lo abbiamo nella nostra squadra”.

Michael Owen (Photo by Lintao Zhang/Getty Images for Premier League)

Sono queste le parole con cui Michael Owen si è espresso ai microfoni di TalkSPORT, per descrivere il centrale del Liverpool. L’ex attaccante è anche fiducioso sul rientro dell’olandese, e crede fortemente che se il periodo di riabilitazione va come previsto, Jurgen Klopp potrebbe realmente contare sulle sue prestazioni, proprio nel momento in cui ce ne sarà più bisogno. Credo che ogni squadra, sia in Premier che in Champions, affronti il Liverpool in maniere diversa ora, Virgil Van Dijk ti scoraggia, ti fa “paura”, e la sua assenza sarà sicuramente un punto di forza per qualsiasi avversario. È anche vero però, che i Reds, Michael Owen e tutti gli amanti del calcio non vedono l’ora di rivederlo sul rettangolo di gioco, d’altronde stiamo parlando del difensore centrale più forte al mondo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy