Il Maestro Tabarez non ha dubbi: “James Rodriguez è il leader della Colombia e ci metterà in difficoltà”

“E’ un grande giocatore, e contro il Manchester United non ha reso al meglio solo per un acciacco”, questo dice il Ct uruguaiano Oscar Washington Tabarez in vista della gara di qualificazione mondiale in programma venerdì sul campo della Colombia.

di Redazione DDD

L’allenatore dell’Uruguay, Óscar Washington Tabárez, ha dichiarato che James Rodríguez è “molto influente nella strategia” della squadra colombiana che la sua squadra affronterà venerdì a Barranquilla in una partita della terza giornata delle qualificazioni ai Mondiali del Qatar 2022: “È un grande giocatore e molto influente nella strategia della squadra, lo si vede nel modo in cui alcuni giocatori cambiano atteggiamento quando James Rodríguez ha la palla, specialmente quelli che giocano più avanti”, ha detto ‘El Maestro’ Tabárez in una conferenza stampa virtuale a Barranquilla, dove la Celeste è già presente per la partita. Tabarez ha dichiarato di aver visto le ultime partite di Rodríguez in Nazionale e all’Everton, anche se nelle ultime settimane ha avuto un infortunio “che forse lo ha fatto non giocare al meglio delle sue possibilità in una partita”, come quella persa dai Toffees 1-3 in casa con il Manchester United.

Oscar Tabarez (Photo by Rodrigo Buendia – Pool/Getty Images)

Tabárez ha avvertito che l’alta temperatura e l’umidità che dovrà affrontare la sua squadra a Barranquilla sono vantaggi “a favore del rivale perché sa speculare su questo fattore, cerca di forzare la partita in base alle difficoltà che possono avere squadre poco abituate a giocare con questo clima. Non possiamo fare altro che cose che abbiamo fatto nelle partite precedenti, cercando di trovare tutti i modi per calmare i giocatori e quindi avere  l’atteggiamento giusto per affrontare questo tipo di queste difficoltà”. Le ultime due volte che l’Uruguay ha visitato il Metropolitan Stadium, ha rimediato una sconfitta, 4-0 nel 2012, in rotta verso la Coppa del Mondo 2014 in Brasile, e un pareggio, 2-2, nel 2016, nelle qualificazioni a Russia 2018. Nelle prime due giornate, l’Uruguay ha battuto il Cile 2-1 a Montevideo ed è caduto 4-2 con l’Ecuador a Quito. L’Uruguay giocherà venerdì contro la Colombia e ospiterà il Brasile il 17 al Centenario Stadium di Montevideo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy