DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

E LUI SE NE VA...

Il Rapid pareggia il derby di Vienna e perde il bomber greco che va nella MLS: “Amarezza”

VIENNA, AUSTRIA - OCTOBER 22: Mohamed Elneny of Arsenal looks to break past Taxiarchis Fountas of Rapid Vienna during the UEFA Europa League Group B stage match between Rapid Wien and Arsenal FC at Allianz Stadion on October 22, 2020 in Vienna, Austria. Rapid Wien are allowing a limited number of 3000 spectators to be in attendance as Covid-19 pandemic restrictions are eased.  (Photo by Chris Hofer/Getty Images)

Striscia negativa Rapid nei derby di Vienna e notizie non esaltanti dal mercato...

Redazione DDD

E' tornato il grande pubblico al 335esimo derby di Vienna, con lo stadio sold out per la sfida fra biancoverdi Rapid e viola Austria. Tra i 26.000 tifosi presenti, alla fine hanno festeggiato i 2.000 dell'Austria Vienna: punti anche alla nona trasferta all'Allianz Stadium conclusa senza vittorie casalinghe a favore del Rapid Vienna. In pratica l'Austria Vienna è imbattuto da nove trasferte contro il Rapid nella Bundesliga austriaca (3 vittorie e 6 pareggi). Nella storia, il Rapid non era mai rimasto senza vittorie per così tanto tempo contro nessun altro avversario in casa.

Amaro in bocca Rapid, quindi, ma non solo sul campo. Anche sul mercato, visto che subito dopo il derby viennese, con effetto immediato, Taxiarchis Fountas non è più un giocatore del Rapid: l'attaccante greco va al Dc United, nella Major League Soccer. Al suo allenatore Barisic spiace molto: "Taxi Fountas ha segnato molti gol per la nostra squadra e quindi sicuramente la sua quota gol ci mancherà. Avrebbe potuto essere ricordato con affetto dalla grande famiglia del Rapid, ma purtroppo il suo comportamento nelle ultime settimane ci ha lasciato un retrogusto molto amaro".

 

tutte le notizie di