DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

FOSSE STATO SALAH E NON GORDON...

Il rigore negato nel derby non va giù: l’Everton chiede spiegazioni

LIVERPOOL, ENGLAND - APRIL 24: Anthony Gordon of Everton is challenged by Trent Alexander-Arnold of Liverpool during the Premier League match between Liverpool and Everton at Anfield on April 24, 2022 in Liverpool, England. (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

L'Everton vuole che l'organo di governo degli arbitri della Premier League spieghi perché gli è stato negato un rigore nella sconfitta nel derby del Merseyside di domenica.

Redazione DDD

I Toffees continuano a pensare che avrebbero dovuto tirare un calcio di rigore quando Joel Matip ha spinto Anthony Gordon a terra nell'area del Liverpool all'inizio del secondo tempo ad Anfield. L'episodio è avvenuto poco prima che Andy Robertson segnasse il gol del vantaggio per i Reds, che poi hanno sigillato la vittoria per 2-0 con il gol nel finale di Divock Origi. L'Everton ha protestato quando l'arbitro Stuart Attwell ha deciso di non concedere il rigore. Il loro fastidio si è intensificato solo quando il VAR Darren England ha rifiutato di intervenire nell'incidente poiché riteneva che una revisione sul campo non fosse necessaria.

 (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

L'Everton vuole sapere perché il controllo VAR è stato così rapido e non ha giustificato un'interruzione di gioco. Dopo la partita, il tecnico dei Toffees Frank Lampard ha detto che se lo stesso contatto fosse stato sull'attaccante del Liverpool Mohamed Salah, allora sarebbe stato dato il rigore. Ha aggiunto: "Era rigore, ma non ad Anfield. Se quello era Mohamed Salah sotto la Kop, penso che l'arbitro lo avrebbe dato. Era fallo su Anthony...".

tutte le notizie di