DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

EL GRAN DERBI DOMENICA ALLE 16.15

Il rischio del Siviglia: giocare il derby contro il Betis con 8 assenze di rilievo

BARCELONA, SPAIN - FEBRUARY 20: Pablo Gonzalez Fuertes, match referee shows a yellow card to Jules Kounde of Sevilla CF during the LaLiga Santander match between RCD Espanyol and Sevilla FC at RCDE Stadium on February 20, 2022 in Barcelona, Spain. (Photo by Eric Alonso/Getty Images)

Koundé e Ocampos, per squalifica, Martial, infortunato. Le assenze potrebbero salire a otto in totale se il Tecatito Corona, che ha lasciato acciaccato il campo in Espanyol-Siviglia 1-1, si unisse agli altri infortunati Montiel, Rekik, Suso e Lamela

Redazione DDD

Il Siviglia affronterà il derby di domenica prossima contro il derby con numerose assenze, oltre ad alcuni uomini che sono i pilastri del progetto di Julen Lopetegui, come Koundé e Ocampos, che dovranno scontare un turno di squalifica. Inoltre, Martial si è ritirato infortunato per un risentimento muscolare ed è in attesa di accertamenti medici per determinare l'entità dell'infortunio. Il francese potrebbe unirsi, se il suo infortunio è qualcosa di più di una semplice botta, alle già confermate assenze di Rekik, Montiel, Suso e Lamela. In altre parole, il Siviglia potrebbe avere contro il Betis per la partita di domenica al Ramón Sánchez-Pizjuán fino a sette assenze in totale. Otto, nel caso in cui anche Tecatito Corona, come affermato da Fernando, fosse rimasto ferito. "Abbiamo avuto tanti problemi. L'infortunio di Martial, ha dovuto lasciare anche Tecatito Corona, l'espulsione...", ha detto il centrocampista brasiliano dopo la partita alla radio del club.

 (Photo by Eric Alonso/Getty Images)

L'arbitro González Fuertes, ancora una volta, ha espulso un calciatore del Siviglia, il quarto nelle sette partite di campionato in cui ha diretto i Nervionenses. In questa occasione, è stata un'azione molto controversa, poiché Koundé ha cercato di sfuggire alla ripetuta presa di Puado. Gli aveva già mostrato un cartellino giallo assolutamente rigoroso, e ha preso il secondo giallo unitamente a Puado che si è visto sventolare il primo giallo.. "Non è giusto che l'autore del fallo tragga vantaggio, è un gesto istintivo quello di Koundé, non vuole attaccare", ha detto Lopetegui a fine partita.

Ocampos ha ricevuto un cartellino giallo ed era diffidato.

tutte le notizie di