Isabel sul palco saudita con il Real Madrid vittorioso sull’Atletico: i catalani attaccano il sindaco di Madrid

Isabel sul palco saudita con il Real Madrid vittorioso sull’Atletico: i catalani attaccano il sindaco di Madrid

Scambio di tweet sulla Supercoppa spagnola giocata in Arabia

di Redazione DDD

L’esponente della Sinistra indipendentista catalana Gabriel Rufián ha attaccato il sindaco di Madrid, per un tweet dopo la finale della Supercoppa vinta dal Real sull’Atletico a Gedda ai rigori.

Il sindaco Martínez-Almeida ha elogiato la presenza di Isabel Díaz Ayuso sul palco della consegna dei trofei con le autorità saudite. Questa edizione della competizione è stata caratterizzata da polemiche, sia per il cambio di formato, che includeva due squadre che non avevano vinto la Liga o la Coppa del Re, o soprattutto per la destinazione prescelta: l’Arabia Saudita, un paese caratterizzato dal mancato rispetto dei diritti umani fondamentali , come quelli delle donne o quelli degli omosessuali.

Il sindaco di Madrid ha sottolineato la presenza del presidente della Comunità di Madrid, Isabel Díaz Ayuso nella consegna dei trofei con il seguente testo.“ Stasera DiazAyuso ha fatto di più per i diritti e le libertà delle donne rispetto al femminismo del bello e del bello. Enorme “, ha scritto. La reazione è stata immediata. Gabriel Rufián ha risposto duramente a queste parole, criticando il regime saudita: “I diritti e le libertà delle donne si difendono fermando il taglio degli aiuti contro la violenza sessista e non andando al box Vip di una partita di calcio circondata da tiranni e satrapi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy