Istanbul, diritti tv in crisi ma ecco la proposta: ordine pubblico, fate vedere in chiaro il derby Galatasaray-Fenerbahce!

Istanbul, diritti tv in crisi ma ecco la proposta: ordine pubblico, fate vedere in chiaro il derby Galatasaray-Fenerbahce!

Derby a Istanbul a porte chiuse il prossimo 27 settembre, i tifosi dove e come guarderanno la partita? Solo sulla pay-tv?

di Redazione DDD

Lo scrittore di Photomaç e commentatore di A Spor Erman Toroğlu ha presentato una proposta lampo per la Super League, il cui primo derby fra Galatasaray e Fenerbahce si giocherà senza pubblico a causa del coronavirus. Toroğlu, pur tenendo presente il problema dei diritti tv e dei pagamenti tra emittente e club, ha dichiarato che si otterrà un introito record trasmettendo le partite del campionato su canali televisivi free in chiaro.

Due terzi della popolazione turca alle 18.00 del prossimo 27 settembre vorrà seguire la partita. Il tema è proprio questo: dove la guarderanno? Chi ha un decoder, la guarderà a casa. Altri andranno a ristoranti, caffè e bar. Tutti saranno in fila. Per non parlare di alcol e sigarette. Quando c’è un gol, tutti ad abbracciarsi. La polizia, le forze dell’ordine e la polizia non possono impedirlo. Erman Toroğlu: “Lasciatemi solo dire qualcosa di semplice, mettere le partite su canali aperti, i ricavi pubblicitari saranno tra i più alti della storia a causa del coronavirus. Inoltre, salviamo molte persone dalla morte. Non uccidiamo milioni solo perché nessuno o qualcuno guadagnerà tre centesimi. Cosa sta facendo la pay-tv? Minaccia i club. Non ha pagato alcune rate e vuole comunque uno sconto. È una vergogna e un peccato. Chiunque affermi il contrario di quello che ho scritto può scrivermi o chiamarmi e discutere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy