Istanbul, stadio sanificato per il derby a porte chiuse: i tifosi del Besiktas rinunciano al raduno pre-partita

Istanbul, stadio sanificato per il derby a porte chiuse: i tifosi del Besiktas rinunciano al raduno pre-partita

Domani il derby di Istanbul fra Galatasaray e Besiktas

di Redazione DDD

Il Beşiktaş affronterà il Galatasaray in trasferta, sul campo dei giallorossi, nella 26esima giornata della Super League turca. Nell’ambito dei lavori eseguiti dal dipartimento della salute IMM, gli addetti hanno disinfettato lo stadio Türk Telekom. Il Derby, che inizierà domani alle 19.00 proprio allo stadio Türk Telekom, sarà giocato senza spettatori nell’ambito dei nuovi tipi di misure contro il Coronavirus adottati anche in riva al Bosforo.

I tifosi del Beşiktaş hanno deciso di non organizzare raduni collettivi dopo l’incontro con i dirigenti del club. I tifosi bianconeri si sono anche riuniti a Ümraniye, come avevano precedentemente annunciato, ma hanno annullato il raduno di benvenuto di domani all’arrivo della loro squadra allo stadio. Anche i tifosi del Beşiktaş hanno deciso di essere pù prudenti.

La rinuncia al ritrovo degli ultras pre-derby è arrivata dopo la dichiarazione rilasciata dalla dirigenza del Beşiktaş. Subito dopo è arrivato l’annuncio del management bianconero, “Nessuna vittoria e campionato sono più importanti della salute umana e pubblica”, anche tifosi si sono trovati d’accordo e hanno aumentato le loro precauzioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy