Kiev, derby nazionale ucraino: non solo Mircea, la Supercoppa l’ha vinta anche Diego Longo

Battuta una delle squadre della sua vita, lo Shakhtar Donetsk, Mircea Lucescu si gode il suo primo successo a Kiev in coppia con Diego Longo

di Redazione DDD

3-1 allo Shakhtar nel derby ucraino e Supercoppa alla Dinamo Kiev. E’ iniziata così l’avventura, iniziata fra le mille polemiche dei tifosi della Dinamo che non volevano l’eterno rivale sulla loro panchina, di Mircea Lucescu a Kiev. Un incarico per il quale l’ex allenatore di Brescia e Inter ha voluto al suo fianco l’italiano Diego Longo, che per 15 anni ha allenato insieme al figlio del mitico tecnico, Razvan Lucescu.

Proprio così, fino ai mesi scorsi Diego Longo era stato al fianco di un altro Lucescu: il figlio Razvan. Con cui ha condiviso esperienze un po’ ovunque nel mondo: Romania, Grecia e Arabia Saudita, nell’Al-Hilal di Giovinco. Nato a Genova, dove è rimasto fino a 29 anni, il calcio gli ha permesso di viaggiare parecchio. Ha visto da vicino i migliori allenatore del mondo, li ha studiati. E’ stato anche vice allenatore della nazionale rumena, e ora festeggia la vittoria in Supercoppa su Instagram…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy