DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

GALAXY, SEBASTIAN SI SCUSA MA NON BASTA

LA Galaxy, insulti omobofi: Sebastian Lletget multato e squalificato dalla MLS

Sebastian Lletget nel 2020 ha segnato 6 gol e messo 4 assist in 20 partite per Los Angeles Galaxy

Redazione DDD

La Major League Soccer ha multato il centrocampista degli LA Galaxy Sebastian Lletget, 28enne nazionale USA che ha giocato 3 anni in Premier League con il West Ham, per un importo non reso noto e lo ha sospeso per due partite per l'uso di un insulto omofobo in un post su Instagram lo scorso 9 aprile. Lletget dovrà inoltre frequentare corsi di formazione su diversità, equità e inclusione tramite Athlete Ally. Lletget salterà le due partite nelle prossime due giornate MLS della stagione regolare del Galaxy, contro i New York Red Bulls domenica e contro il Seattle Sounders il 2 maggio.

In una dichiarazione, la MLS ha aggiunto che "riconosce e apprezza le scuse tempestive di Lletget e la responsabilità che si è assunto per le sue azioni". Lletget, che ha usato l'insulto in un video che ha pubblicato sul suo account Instagram, ha cancellato il post e si è scusato: "Ho sbagliato e sto cercando di assumermi la piena responsabilità", ha detto Lletget . "Ho detto una parola che non avrebbe dovuto essere detta. E sebbene ci siano state molte discussioni e dibattiti sul significato della parola a causa dei diversi dialetti in spagnolo e culture, la verità è che è una parola dannosa e non dovrebbe mai essere detta. Questa è stata una decisione sbagliata da parte mia ed è stato un momento di pura stupidità. Sono umano, ho commesso un errore ed è semplicemente quello che è successo. Ma ora voglio rimediare".

tutte le notizie di