DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

SECONDO TERZO POSTO CONSECUTIVO

L’Al Ahly bissa il terzo posto nel Mondiale per Club: 4 gol e 2 rossi nella finalina contro l’Al-Hilal

L’Al Ahly bissa il terzo posto nel Mondiale per Club: 4 gol e 2 rossi nella finalina contro l’Al-Hilal

Con un netto poker l’Al Ahly del tecnico sudafricano Pitso Mosimane bissa il terzo posto nel Mondiale per Club contro l’Al-Hilal dell’ex Porto Moussa Marega e del tecnico Leonardo Jardim. E tra gli arabi anche 2 cartellini rossi…

Redazione DDD

di Sergio Pace -

L’Al Ahly sta avendo un certo feeling con i terzi posti nel Mondiale per Club. Dopo quello ottenuto la scorsa stagione ai rigori contro il Palmeiras, anche quest’anno gli egiziani hanno trionfato nella finalina per il 3° posto. Netta la vittoria degli uomini del tecnico sudafricano Pitso Mosimane che hanno rifilato 4 gol all’Al-Hilal Saudi al “Al Nahyan Stadium” di Abu Dhabi negli Emirati Arabi.

Gli egiziani avevano iniziato il Mondiale per Club con la vittoria per 1-0 contro i messicani del Monterrey, per poi cadere 2-0 in semifinale per mano del Palmeiras del tecnico portoghese Abel Ferreira.

Dominio egiziano nella finale per il 3° posto

I Diavoli Rossi egiziani hanno sbrigato la pratica nei primi 40 minuti di gioco, facilitati anche dai due cartellini rossi tra gli arabi (il brasiliano ex WBA e Sporting Lisbona Matheus Pereira e Mohamed Kanno). All’8’ e 17’ doppietta per il difensore Yasser Ibrahim e tris firmato al 40’ dall’esterno offensivo Abdelkader. Il quarto gol è stato siglato al 64’ da Al-Sulaya, uno dei tanti giocatori egiziani in squadra reduci dal secondo posto in Coppa d’Africa. L’Al Ahly, club più titolato d’Egitto (42 campionati) e d’Africa (10 CAF Champions League), può comunque salutare la competizione internazionale con quattro grandi sorrisi e l’ennesimo terzo posto.

tutte le notizie di