DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

EPISODIO FASTIDIOSO MA TRASPARENTE...

L’arbitro di Augsburg-Mainz: “Ho dato rigore ma non c’era, scusatemi…”

BOCHUM, GERMANY - DECEMBER 11: Referee, Matthias Jollenbeck disallows a goal scored by Marius Wolf of Borussia Dortmund after a VAR review during the Bundesliga match between VfL Bochum and Borussia Dortmund at Vonovia Ruhrstadion on December 11, 2021 in Bochum, Germany. (Photo by Joosep Martinson/Getty Images)

Matthias Jöllenbeck, arbitro di Augsburg-Mainz 05 ha riconosciuto pubblicamente il suo errore nell'1-0 di quella partita, segnato su rigore. "Non era rigore. È stato un errore e mi dispiace molto"

Redazione DDD

Non è comune vedere gli arbitri fare dichiarazioni al termine delle partite. Questa dinamica, alquanto diffusa nel secolo scorso in Spagna, è andata progressivamente perdendosi. Ora la Bundesliga la sta riaffermando. Lo dimostra Matthias Jöllenbeck, arbitro di Augsburg-Mainz 2-1: ha ammesso ai microfoni di Sky Sports di aver commesso un errore sull'1-0, gol segnato dai padroni di casa con Gouweleeuw proprio su un rigore assegnato da lui stesso.

 Matthias Jollenbeck (Photo by Sebastian Widmann/Getty Images)

"È stato un errore e mi dispiace molto. Avrei voluto che mi correggessero. Siamo tutti interessati a che le decisioni sbagliate non vengano mantenute", ha assicurato il direttore di gara dopo la partita, che ha anche aggiunto: "È fastidioso per me come arbitro e posso solo scusarmi".

tutte le notizie di