Las Rozas-Real Madrid Castilla: al derby fra Ivan Helguera e Raul possono entrare 450 spettatori

Ex compagni nel Real Madrid, allenano in Segunda B, la Serie C spagnola. Nello sport semi-professionistico, contrariamente alla Liga, alcuni tifosi possono entrare allo stadio. Come nel caso di Helguera e Raul domenica alle 12.00

di Redazione DDD

Questo fine settimana iniziano le partite di Segunda B, la terza serie del calcio spagnolo con 102 squadre. Una categoria semi-professionale in cui la maggior parte dei budget ruota attorno ai ricavi al botteghino, non per i diritti tv. Il protocollo sanitario dei mesi scorsi raccomandava che non ci fosse pubblico e poi consigliava che non ci fossero più di 1.000 spettatori, un criterio che non si applica in Liga, dove l’ingresso al pubblico è vietato. Nella Seconda B, categoria inquadrata negli sport non professionistici, la capienza è di competenza dei diversi Consigli delle Comunità secondo le indicazioni del Ministero della Salute. Per questo, a metà della seconda ondata di Covid-19, vedremo stadi in cui ci saranno 5mila tifosi e altri in cui non ci sarà pubblico, come nel caso delle squadre della Navarra, dove la Giunta provinciale non lo ha permesso su tutto il territorio a causa dell’alto tasso di contagio registrato dalla comunità (444 ogni 100.000 abitanti denunciati ieri dalle autorità).

Ivan Helguera (Photo by Angel Martinez/Getty Images)

Nella Comunità di Madrid, dove il governo ha decretato lo stato di allarme nella capitale e in altre nove grandi città, la partita tra Las Rozas, guidata da Iván Helguera, e Castilla, guidata da Raúl, può registrare un ingresso fino a 450 tifosi a Navalcarbón. Il club roceño ha raggiunto 400 membri in questa stagione, i restanti 50 posti saranno in vendita la stessa mattina della partita (domenica 17 ottobre, alle ore 12:00). Real Madrid, Atlético, Getafe, Leganés, Fuenlabrada, Rayo e Alcorcón giocano le loro partite nella Comunità di Madrid a porte chiuse, ma Raúl sarà il primo a godersi il suono dei tifosi sugli spalti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy