DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

DI FRONTE LE DUE RIVALI DECADUTE DI BUCAREST

L’esordio di Mutu, ma Lobont sentenzia: “Troppo in basso, Rapid-Dinamo non è più derby”

ZURICH, SWITZERLAND - JUNE 13:  Adrian Mutu of Romania celebrates after scoring the opening goal during the UEFA EURO 2008 Group C match between Italy and Romania at Letzigrund Stadion on June 13, 2008 in Zurich, Switzerland.  (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Il Rapid di Adrian Mutu con 11 punti in più rispetto alla Dinamo...

Redazione DDD

L'ex nazionale Bogdan Lobonţ, attualmente allenatore della nazionale rumena Under 20, ha dichiarato che la partita Rapid Bucarest-Dinamo Bucarest, in campo domenica 13 marzo alle 19.30, non è più un derby. Lobonț (44 anni) ha giocato sia per il Rapid (1997-2000) che per la Dinamo (2007-2009). L'ex portiere è stato bandiera di entrambe le squadre.

Il Rapid ha 20 punti ai play-out nel girone salvezza, mentre la Dinamo ne ha solo 9. Entrambe le squadre sono di Bucarest ma, secondo Lobont, "Oggi questa partita non è un derby. Non è un derby, visto che entrambi giocano ai play-out. Ma la mia risposta vale per oggi, se in futuro riusciranno a tornare in alto, poi potremo parlare di nuovo di un derby tra Rapid e Dinamo", ha detto Bogdan Lobonț.

Entrambe le squadre hanno nuovi allenatori. Al Rapid, Adrian Mutu ha sostituito Mihai Iosif. Alla Dinamo Dusan Uhrin Jr ha sostituito Flavius ​​Stoican. Nella stagione regolare, entrambi i confronti tra le due squadre rivali di Bucarest si sono conclusi con un pareggio, 1-1.

tutte le notizie di