DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

PRIMO PASSO LA COMMUNITY SHIELD LOCALE...

Lestienne, che fine hai fatto? L’ex meteora del Genoa riparte da Singapore

LIEGE, BELGIUM - OCTOBER 22:  Maxime Lestienne of Royal Standard de Liege in action during the UEFA Europa League Group D stage match between Standard Liege and Rangers at Stade Maurice Dufrasne on October 22, 2020 in Liege, Belgium. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Una sola stagione al Genoa nel 2014-2015, un talento inespresso che poteva avere più fortuna. L’esterno mancino belga, Maxime Lestienne, ha firmato con il Lion City Sailors. La carriera dell’ex Genoa riparte da Singapore…

Redazione DDD

di Sergio Pace -

La sua è la classica storia di un talento dotato di grandi colpi che non ha avuto molta fortuna nel corso della propria carriera. L’esterno offensivo belga Maxime Lestienne nell’estate 2014 sbarca in Serie A al Genoa, a titolo temporaneo con diritto di opzione per l’acquisto definitivo dall’Al-Arabi SC, club qatariota. Nelle 23 presenze totali in campionato (10 da titolare), Lestienne ha fatto intravedere colpi e giocate di qualità, impreziosite dai due assist confezionati per Iago Falque (delicatissimo mancino a liberare lo spagnolo a tu per tu col portiere) e Fetfatzidis nel pareggio per 3-3 contro il Sassuolo alla 19° giornata di Serie A.Lestienne segnò anche il suo primo gol in A alla penultima giornata, al Ferraris nella vittoria per 3-2 contro l’Inter, sfruttando un pasticciaccio tra Handanovic e Ranocchia. Era il Genoa di Gasperini, arrivato sesto in campionato. In estate non viene riscattato dal Grifone, passando in prestito al PSV Eindhoven, con cui vince una Supercoppa e un Campionato Olandese. Durante la permanenza in Olanda il giocatore è stato anche arrestato, insieme all’attuale portiere dello Spezia Jeroen Zoet, per una lite furibonda scatenatasi dopo una gara contro il PEC Zwolle (poi rilasciati la notte stessa).

La sua carriera è proseguita un po’ nell’anonimato con le esperienze al Rubin Kazan,MalagaStandard Liegi. Adesso il 29enne belga è ripartito dal Lion City Sailors, club campione in carica di Singapore, con cui ha firmato un contratto di sei mesi. Tra cinque giorni Lestienne potrebbe già alzare il suo primo trofeo con i Sailors,  nella finale del Community Shield di Singapore contro l’Albirex Niigata FC.

 

tutte le notizie di