DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

UN RUOLO TROPPO GRANDE PER LUI, MA L'AFFETTO RESTA

Lione, Aulas ha svelato i motivi che hanno portato Juninho alle dimissioni

LYON, FRANCE - MARCH 08:  Champions League 04/05, Lyon, 08.03.05; Olympique Lyon - SV Werder Bremen 7:2; JUNINHO/Lyon, Frank BAUMANN/Werder  (Photo by Lars Baron/Bongarts/Getty Images)

La partenza di Juninho da direttore sportivo del Lione è stata sorprendente e del tutto inaspettata. L'ex calciatore brasiliano non ha spiegato perché ha deciso di non continuare da gennaio, ma lo ha fatto il suo ancora attuale presidente.

Redazione DDD

Juninho si è dimesso a sorpresa da direttore sportivo dell'Olympique Lione un paio di settimane fa. Nessuno se lo aspettava, e nemmeno lui ha dato troppe spiegazioni, fino ad ora. Chi le ha date è stato il presidente Aulas, non Juninho, in un'intervista a L'Équipe: "Era difficile per lui assumere un ruolo importante in una grande organizzazione", ha sbottato. Dopo il bastone iniziale, anche un po' di carota da parte di Aulas nei confronti di Juninho: "E' una brava persona. Forse in quell'incarico era un po' sovra dimensionato. E' vero che non era contento per i risultati, era dispiaciuto", ha rivelato.

 Jean-Michel Aulas (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

"Se avesse voluto restare, lo avrebbe fatto, ma è stato difficile per lui accettare il lavoro in una grande organizzazione. E tutti i grandi club hanno una grande organizzazione con manager diversi", ha aggiunto Aulas, che ha chiarito che gli sarebbe piaciuto che le cose fossero state fatte diversamente: "Mi sarebbe piaciuto essere avvertito prima, le cose hanno infatti preso la dimensione pubblica che hanno assunto. Questo non cambia il nostro affetto nei confronti di Juni e questa sarà sempre la sua casa", ha spiegato. "Oggi vuole riposare e diventare un allenatore. Ma il Lione sarà sempre casa sua, quando vorrà tornare. È uno di quelli che ha partecipato alle vittorie della squadra, non prenderemo mai posizioni negative nei suoi confronti".

tutte le notizie di