DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

IL BEL GESTO DEL FISCHIETTO TEDESCO

Lipsia-Hoffenheim, l’arbitro concede pausa per giocatori musulmani

LEIPZIG, GERMANY - APRIL 10: Mohamed Simakan of RB Leipzig in action during the Bundesliga match between RB Leipzig and TSG Hoffenheim at Red Bull Arena on April 10, 2022 in Leipzig, Germany. (Photo by Stuart Franklin/Getty Images)

Durante il match di Bundesliga il direttore di gara ha concesso una pausa al tramonto del sole ai giocatori musulmani per permettere di rompere il Ramadan

Marco Alborghetti

Il rispetto delle regole prima di tutto, ma ancor prima il rispetto del culto religioso dei calciatori. Durante il mese di digiuno del Ramadan, i musulmani devoti non possono mangiare e bere dall'alba al tramonto, e lo stesso discorso vale anche per i calciatori professionisti che volendo però potrebbero fare eccezione dato il loro stile di vita controllato.

Molti giocatori però strenuamente ogni anno aderiscono devotamente, come il difensore del Lipsia Mohamed Simakan che durante il match contro l'Hoffenheim (vinto 3-0) è stato assecondato anche dall'arbitro Bastian Dankert: il direttore di gara, infatti, quando il sole è tramontato alle 19.58, ha interrotto il gioco, permettendo al difensore del club sassone e agli altri giocatori musulmani in campo di dissetarsi e recuperare energie, rompendo così il digiuno in modo corretto.

Un bel gesto da parte dell'arbitro tedesco che per fortuna non pare isolato: recentemente Moussa Niakhate,difensore del Mainz, ha chiesto al direttore di gara Matthias Jollenbeck una pausa dopo il tramonto durante il match di campionato contro l'Augsburg per rompere il digiuno senza fare strappi al culto religioso.

 

 

tutte le notizie di