Lipsia: mai più il parrucchiere in ritiro la sera prima delle partite…

Lipsia: mai più il parrucchiere in ritiro la sera prima delle partite…

Il Lipsia perde contro l’Eintracht dopo che la sera prima della partita un parrucchiere era stato in ritiro con la squadra per una sfoltita. Dure critiche da parte della società ai giocatori

di Redazione DDD

In Germania la polemica più curiosa della settimana arriva da Lipsia: il capo dell’area tecnica Ralf Rangnick ha criticato aspramente i giocatori per aver invitato un parrucchiere in hotel la sera prima della sfida contro l’Eintracht Francoforte.  Una sfoltita ai capelli alla vigilia del match di Bundesliga. Calo di tensione?

Il giorno dopo è arrivata una pesante sconfitta per 2-0. A quel punto ha preso la parola Marcel Sabitzer, trequartista del Lipsia e nazionale austriaco, ha difeso il gruppo dicendo che la visita del parrucchiere c’entra poco. Ma è difficile credere che il suo ex allenatore abbia cambiato idea…

Lipsia, la polemica del parrucchiere

Il barbiere in questione era venuto appositamente da Londra per “pettinare” i giocatori della capolista della Bundesliga: Sheldon Edwards conta fra i suoi clienti anche Usain Bolt. Poi a pettinarli ci hanno pensato anche gli avversari: Eintracht-Lipsia 2-0.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy