Liverpool ed Everton bramano di Bremer: a gennaio sarà derby di mercato per il difensore del Torino?

I tanti infortuni in difesa in casa Reds e le prestazioni non esaltanti nella retroguardia dei Blues lasciano intravedere un investimento a gennaio. L’obiettivo potrebbe essere in comune…

di Emanuele Landi, @lelelandi33
Liverpool ed Everton su Bremer

Le soste per nazionali, si sa, oltre a servire per fare un mini-bilancio di quanto sia capitato fino a quel momento della stagione, possono essere occasione per parlare di mercato. Sulle due sponde della Merseyside, però, si guarda già a gennaio. Lo scopo? Rinforzare la difesa e sia Liverpool che Everton pare abbiano fissato l’obiettivo su Bremer. Il difensore centrale del Torino ha caratteristiche che possono intrigare Klopp e Ancelotti. La notizia, riportata dal portale liverpoolecho.co.uk, parla di motivi diversi. Infortuni e prestazioni altalenanti avrebbero spinto i due club a individuare come possibile rinforzo il brasiliano. Dopo il derby giocato in stagione potrebbe arrivare un’altra sfida di Liverpool per il classe 1997, autore in questa stagione già di una rete nel 3-4 spettacolare contro la Lazio.

I campioni d’Inghilterra, dopo un avvio non certo esaltante, hanno ritrovato la via maestra ma hanno perso vari giocatori nel reparto difensivo. Ai gravi infortuni di Van Dijk e di Fabinho (adattato come centrale) si è aggiunto, durante la sosta, un problema al ginocchio per Joe Gomez. Anche Matip aveva accusato qualche acciacco fisico. Situazione ridotta all’osso per Klopp, costretto tra Premier e Champions League a puntare su alcuni giovani (Phillips e Williams) dopo aver detto addio (forse troppo presto) a Lovren in estate. Il caso del croato è simile a quanto fatto dall’Inter con Godin. Gleison Bremer, quindi, potrebbe essere il giocatore giusto, vista la sua giovane età, una discreta esperienza in queste due stagioni di Serie A e le sue doti atletiche per lo stile di gioco dei Reds.

L’ex Atletico Mineiro, al contempo, potrebbe fare al caso anche di Ancelotti. I Toffies dopo le prime 4 vittorie e il pari nel derby hanno raccolto tre sconfitte di fila in Premier League. Il giocatore del Torino, bravo sia nelle intercettazioni che nei lanci, sarebbe perfetto, quindi, anche per l’Everton. Jerry Mina ha, progressivamente, perso il posto da titolare fisso. I giovani Ben Godfrey, difensore di 22 anni, prelevato dal Norwich City e Mason Holgate, classe 1996, impiegato sempre più spesso al centro non offrono garanzie assolute. Ecco perché anche la sponda Blues della Merseyside ha messo gli occhi sul brasiliano del Torino. Chissà se a gennaio il giocatore volerà in Inghilterra? D’altronde Liverpool ed Everton bramano di Bremer.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy