Manchester City, parla il COO del club: “Messi? Sì, abbiamo la forza economica per fare l’operazione”

Il Manchester City sarà in grado di ingaggiare Lionel Messi se l’occasione si presenterà la prossima stagione: lo ha detto il chief operating officer del club dei Citizens.

di Redazione DDD

Il Manchester City era stato già indicato come il favorito ad ottenere le prestazioni di Messi dopo che il 33enne argentino aveva consegnato al Barcellona un avviso ufficiale ad agosto del suo desiderio di rescindere il suo contratto. Tuttavia, il sei volte giocatore del mondo dell’anno alla fine ha deciso di rimanere in Spagna per la prossima stagione, l’ultimo del suo contratto attuale, poiché non voleva affrontare una battaglia legale con il club a cui si è unito da adolescente e con il quale ha accumulato più di 30 trofei importanti.

Lionel Messi

“È il miglior giocatore del mondo, è il miglior giocatore della sua generazione. Penso che qualsiasi club al mondo vorrebbe esplorare la possibilità che si unisca alla propria squadra”, ha detto Omar Berrada al Manchester Evening News: “Probabilmente è un’eccezione ai potenziali investimenti che faremmo, ma la nostra pianificazione è stata fatta con questa squadra attuale e viene considerata con le attuali opportunità che abbiamo. Per ogni singola posizione dobbiamo essere preparati perché possono esserci così tante cose che possono accadere ma, allo stesso tempo, penso che abbiamo la forza finanziaria e la capacità per fare l’investimento per Messi se e quando sarà necessario”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy