DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIO INNEVATO NEGLI STATES

MLS, Salt Lake gioca e vince sulla neve: gli avversari “Questo non è calcio!”

MLS, Salt Lake gioca e vince sulla neve: gli avversari “Questo non è calcio!”

La partita di MLS New England Revolution-Real Salt Lake è stata giocata nonostante il tempo inclemente. Carles Gil, 29enne ex Deportivo La Coruna, se ne è poi lamentato con i giornalisti a fine gara...

Redazione DDD

La priorità a ogni latitudine è sempre quella di non sfalsare il calendario, ma ci sono momenti in cui il maltempo dovrebbe costringere i campionati a posticipare le partite per l'impossibilità della loro disputa. Questo è ciò che non è successo nella partita della MLS tra New England Revolution e Real Salt Lake, dove gli ospiti hanno vinto 2-3 nonostante si sia giocato su un campo innevato dove le manovre erano difficili. Carles Gil, 29enne centrocampista dei New England che ha giocato nel Deportivo La Coruna fino al 2019, è entrato nel secondo tempo e si è lamentato al termine del confronto. Ha chiarito che la cosa migliore sarebbe stata sospendere l'evento e persino interromperlo una volta iniziato, se necessario: "Non capisco... Non mi interessa se abbiamo vinto o perso, non si poteva giocare! Non si poteva correre, era impossibile. Questo non è calcio".

La sua squadra ha perso nel peggiore dei modi, subendo una rimonta nel secondo tempo dopo essere passata in vantaggio per 2-0. I marcatori New England sono stati Boateng e Altidore, ma Córdova, Glad e Schmitt hanno rimontato con i loro gol e hanno festeggiato nello spogliatoio del Real Salt Lake: "Notte indimenticabile".

tutte le notizie di