Il virus colpisce Seb Lewis: morto il tifoso del Charlton presente a 1076 partite consecutive della sua squadra dal 1998

Il virus colpisce Seb Lewis: morto il tifoso del Charlton presente a 1076 partite consecutive della sua squadra dal 1998

Brutto lutto nel mondo del calcio inglese, poichè è morto per Coronavirus lo storico tifoso del Charlton Seb Lewis, 38enne che non saltava una gara della sua squadra del cuore dal 1998

di gpaciotta

Il Coronavirus fa vittime anche nel mondo del calcio, con lo storico tifoso del Charlton Athletic Seb Lewis, che se ne è andato via all’età di 35 anni. Una vera e propria leggenda della tifoseria inglese, che aveva l’incredibile record di 1076 partite consecutive seguite allo stadio. Seb che non saltava una partita della sua squadra del cuore addirittura dal 1998, con il Charlton Athletic che attraverso il proprio profilo Twitter ha voluto dargli il giusto tributo.

Questo il messaggio lasciato sui social del club inglese: “Seb è stato il cuore e l’anima della famiglia del Charlton ed era così orgoglioso di partecipare con successo ad ogni singola partita, in casa e in trasferta dal Febbraio 2008. Il suo record stabilito è di 1076 partite consecutive seguite sugli spalti”. Prosegue il Charlton Athletic: “I pensieri di ogni componente del club è per la famiglia di Seb in questo momento di grande difficoltà”. Conclude il club inglese su Twitter: “Grazie Seb per la tua lealtà e dedizione al Charlton. Al The Valley ed in ogni trasferta su e giù nel paese, non sarà mai la stessa cosa senza di te”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy