Niente derby sulla merce contraffatta: Boca e River d’accordo con le dogane argentine, doniamo i prodotti confiscati!

Niente derby sulla merce contraffatta: Boca e River d’accordo con le dogane argentine, doniamo i prodotti confiscati!

L’AFA, Federcalcio argentina, insieme ai Millionarios del River e agli Xeneizes del Boca hanno firmato un accordo con la dogana per la consegna di magliette, palloni e zaini.

di Redazione DDD

La Direzione generale delle dogane ha firmato un accordo con l’AFA, la Federcalcio argentina, in collaborazione con River Plate e Boca Juniors per donare i beni sequestrati: scudi, emblemi, palloni, manifesti, con i simboli delle due squadre. Come riportato dalla dogana, le statistiche dicono che circa il 60% dell’abbigliamento sportivo sequestrato proviene dai due club più vincenti del calcio argentino. Tutti questi prodotti sequestrati sono stati controllati per garantire che arrivassero a destinazione senza problemi.

La prima donazione è stata di 10.000 palloni da calcio con gli stemmi del River e del Boca. Il Ministero dello Sviluppo Sociale e il Segretariato Generale della Presidenza non escludono un imminente nuovo lotto di prodotti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy