Positivo al Covid: il Celtic perde il suo talismano-derby, Odsonne Edouard assente nell’Old Firm contro i Rangers

Odsonne Edouard, spesso in gol con la maglia del Celtic nei derby di Glasgow contro i Rangers, sarà quasi certamente out per l’Old Firm del 17 ottobre fra Celtic e Rangers e potrebbe non essere nemmeno in grado di tornare in Scozia fino al giorno della partita.

di Redazione DDD

Odsonne Edouard, attaccante degli Hoops, ieri è risultato positivo al Covid-19 mentre era con la Francia Under 21. Questo ha messo fortemente in dubbio la sua possibilità di giocare nella prima partita Old Firm della stagione sabato 17 ottobre. I dirigenti del Celtic erano rimasti incerti se Edouard avrebbe dovuto autoisolarsi per sette giorni come è la regola in Francia o per dieci giorni come è il regolamento del Regno Unito.

Odsonne Edouard

Ma SunSport conferma che non gli sarà ora permesso di tornare in Scozia per dieci giorni dal giorno dei test. Questo lo porta fino a venerdì 16 ottobre, ma il Celtic è ancora in attesa di chiarimenti se l’intera giornata debba essere trascorsa in isolamento. In tal caso non sarebbe in grado di volare fino al sabato mattina in tempo utile per giocare il derby. Avrebbe quindi anche bisogno di superare un altro test sul coronavirus prima di ottenere il via libera per giocare. E un altro grosso problema per il Celtic è il fatto che il proprio talismano non sarà stato comunque in grado di allenarsi adeguatamente durante il suo autoisolamento, lasciandolo ben al di sotto del livello di forma necessario per poter essere schierato nel derby di Glasgow.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy