Premier, perché esultano con la A? Il segreto è The Avengers, il gruppo WhatsApp segreto di Dele Alli e altri…!

Ecco perché alcuni giocatori di Premier festeggiano i gol formando una “A” con le dita delle mani…Segreto svelato da James Maddison, centrocampista del Leicester autore finora di tre gol in 11 partite: si tratta di un’esultanza studiata in un gruppo WhatsApp chiamato “The Avengers”; la “A” è appunto il simbolo dei celebri supereroi della Marvel e viene riprodotta anche da altri calciatori, come Dele Alli, Ben Chilwell, Jack Grealish, Ross Barkley e John McGinn, tutti membri del gruppo.

di Redazione DDD

Ben Chilwell, Jack Grealish e Ross Barkley hanno iniziato ad esultare per i loro gol formando una A con le loro mani. James Maddison ha rivelato che si tratta di un cenno a un gruppo segreto WhatsApp chiamato ‘The Avengers”. Del gruppo fanno parte anche il nazionale scozzese John McGinn e Dele Alli degli Spurs: “Abbiamo una piccola chat di gruppo chiamata The Avengers”, ha ammesso Maddison. L’ex centrocampista dello Hull David Meyler, Jack Grealish, Ross Barkley, Dele Alli e John McGinn sono gli altri calciatori nel gruppo WhatsApp.

Il regista Foxes ha anche parlato della sua stretta amicizia con Chilwell, che si è trasferito al Chelsea in estate per 50 milioni di sterline: “Ovviamente era il mio migliore amico qui e mi ha accolto nel club, lo conoscevo attraverso l’Inghilterra Under 21”, ha detto Maddison: “Era il migliore amico con cui prendersi un caffè, vedersi fuori dal calcio e cose del genere, quello era Chilly Chilwell per me. Abbiamo instaurato un ottimo rapporto dentro e fuori dal campo”. Maddison ha segnato tre gol in 11 presenze con il Leicester in testa alla classifica della Premier League finora in questa stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy