Real Sociedad-Athletic Bilbao, il derby basco finisce 2-1: prossima sfida in finale di copa del Rey?

Real Sociedad-Athletic Bilbao, il derby basco finisce 2-1: prossima sfida in finale di copa del Rey?

Nella 23esima giornata della Liga spicca il derby sfiziosissimo tra Real Sociedad e Athletic Bilbao. Il derby tra le due finisce con la vittoria dei padroni di casa.

di Valentina Alduini, @90Valla
real sociedad - athletic bilbao - derby

Nel 23esimo turno della Liga, ad illuminare il pomeriggio, è il derby tra Real Sociedad e Athletic Bilbao. Una sfida emozionate e sentita, che arriva dopo il turno di Copa del Rey dove hanno battuto rispettivamente il Real Madrid e il Barcellona.

Nel primo tempo, la Real Sociedad prova a farsi vedere subito con qualche azione pungente. Infatti, Cristian Portogués Manzanera, meglio noto come Portu, e Oyarzabal cercano sin dalle prime battute di mettersi in mostra. Al 9′, proprio Portu riceve un buon pallone e calcia un bel rasoterra vicino al palo sinistro della porta protetta da Unai Simon che si dimostra pronto. Il match prosegue e la Real Sociedad continua a farsi vedere prima al 21′ con Oyarzabal e poi al 25′ con Portu: l’Athletic Bilbao riesce tuttavia a non subire reti.

Al 28′, per i padroni di casa, Mikel Merino per un soffio non riesce ad agganciare un cross stuzzicante: la difesa dell’Atletico Bilbao si fa trovare pronta. Il derby prosegue inesorabilmente e, al 41′, l’Athletic Bilbao si rende pungente con Gomez Perez Ibai che calcia in modo potentissimo dal limite. La sfera, diretta verso l’angolino basso di sinistra, viene però bloccata da un provvidenziale intervento di Alejandro Remiro. Allo scadere del primo tempo regolamentare, le due squadre si fermano sullo 0-0 con i padroni di casa che hanno mostrato di attaccare maggiormente rispetto agli ospiti.

Al rientro dagli spogliatoi l’Athletic Bilbao effettua subito un cambio: Iker Muniain al posto di Kenan Kodro. Gli ospiti, dal canto loro, si impegnano per essere più pungenti rispetto al primo tempo. Al 51′, Mikel San Josè (Athletic Bilbao) aggancia in area un bel cross e colpisce di testa ma il tiro finisce alto sopra la traversa. Il derby va avanti e, al 65′, i padroni di casa sbloccano il risultato. A siglare la rete è Portu (Cristian Portogués Manzanera) che sfrutta un bel passaggio filtrante.

L’Athletic Bilbao, nonostante sia andato sotto, non demorde e al 71′ va in rete con Inaki Williams (che era subentrato ad Asier Villalibre). Il punteggio ritorna in parità e il derby si riapre rendendo la partita ancor più sfiziosa. Come spesso accade, anche nel corso del secondo tempo di Real Sociedad-Athletic Bilbao, si è assistito ad una girandola di cambi. La seconda frazione di gioco, regala senza ombra di dubbio tante emozioni e, tra queste, ecco che arriva anche il gol di Alexander Isak che, all’83′, riporta in vantaggio i padroni di casa. Così come Williams, anche lui è subentrato dalla panchina.

Dunque, i secondi 45′ si rivelano carichi di gol e d’intensità. All’89’, l’Athletic Bilbao resta in 10 per via dell’espulsione di Iker Muniain. Tuttavia, al termine dei minuti di recupero concessi dall’arbitro, il derby finisce 2-1. Ad ottenere i tre punti, quindi, è la Real Sociead.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy