DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

IL NUMERO UNO DEL SIVIGLIA: ABBASSIAMO LA TENSIONE

Ricorso Betis, il presidente del Siviglia dà l’esempio: “Basta, il derby è finito!”

SEVILLE, SPAIN - AUGUST 14:  President of Sevilla FC Jose Castro Carmona looks on prior to the match between Sevilla FC vs FC Barcelona as part of the Spanish Super Cup Final 1st Leg  at Estadio Ramon Sanchez Pizjuan on August 14, 2016 in Seville, Spain.  (Photo by Aitor Alcalde/Getty Images)

“I dirigenti dei club devono fare tutto il possibile per ridurre la tensione. Dobbiamo continuare a dare l'esempio per abbassare la tensione nei derby. Siamo migliorati molto e non possiamo tornare indietro”, le parole del presidente Castro

Redazione DDD

Il presidente del Siviglia, José Castro, ha voltato pagina ancora una volta su quanto accaduto nel derby degli ottavi di finale di Copa del Rey quando Jon Jordán è stato colpito con un bastone allo stadio Benito Villamarín. “Devo fare riferimento alla decisione della commissione d'appello. Il derby è finito e voglio voltare pagina. Le decisioni dei comitati appartengono ai comitati e noi vogliamo voltare pagina. Il derby è passato, il Betis ha vinto e ci congratuliamo con loro per questo e ora siamo concentrati su Europa League e Liga", ha affermato il presidente del Siviglia.

 (Photo by Martin Rose/Getty Images)

(Photo by Martin Rose/Getty Images)

In un incontro su Onda Cero, il numero uno del club di Nervion, ha commentato tutto quello che è successo da allora: "Sono state settimane complicate, ma ciò non significa che i rapporti debbano essere complicati perché i rapporti dovrebbero essere i più cordiali possibili perché è quello che è giusto per i club, i tifosi e la città. Dopo la partita non ho parlato con il presidente del Betis. Dopo l'eliminazione non gli ho più parlato. Il Betis difende i propri diritti e il Siviglia difenderà i propri come sempre dovrebbe essere. Siviglia e Betis e Betis e Siviglia devono avere un buon rapporto. È vero che si consumano nel tempo quando succedono delle cose, ma è normale”, ha commentato José Castro.

tutte le notizie di