Riecco il calcio in Cina, squadre confinate, misure rigide: verso il derby tra il Guangzhou di Cannavaro e il Dalian di Rafa Benitez

Riecco il calcio in Cina, squadre confinate, misure rigide: verso il derby tra il Guangzhou di Cannavaro e il Dalian di Rafa Benitez

Due gironi in due hub: le prime 8 alla fase finale, si gioca solo a Suzhou nei pressi di Shanghai e a Daliani, sabato il match fra Guangzhou Evergrande e lo Shanghai Shenhua privo di Odio Ighalo rimasto al Manchester United

di Redazione DDD

I campioni cinesi in carica del Guangzhou Evergrande affrontano il vincitore della FA Cup dello Shanghai Shenhua sabato, mentre la stagione della Super League cinese 2020 inizia finalmente dopo un ritardo di cinque mesi a causa della pandemia di Covid-19. Inizialmente era previsto che il campionato iniziasse il 22 febbraio, ma è stato rinviato a causa del coronavirus, che ha infettato oltre 83.700 persone nella Cina continentale e ha indotto le autorità alla massima cautela nel riprendere lo sport professionistico. Il Guangzhou, allenato da Fabio Cannavaro, vuole conquistare il nono titolo in 10 stagioni, ma potrebbe affrontare un difficile test a causa del nuovo formato introdotto per recuperare il tempo perso. Invece del tradizionale sistema di partite in casa e fuori casa, i 16 team CSL (la Super League Cinese) giocheranno un round robin in due gruppi con le prime quattro qualificate ad per una fase di “campionato” a otto squadre, mentre le altre otto entreranno in una fase di “retrocessione” . “Ho studiato il programma per la nuova stagione e sapevo che avremmo incontrato molte difficoltà”, ha detto Cannavaro secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa statale Xinhua: “Ma combatteremo tutti uniti per raggiungere il nostro obiettivo nei prossimi due mesi.”

Ogni gruppo avrà sede in un unico hub, uno a Suzhou vicino a Shanghai e l’altro a Dalian nel nord-est del Paese, con gli organizzatori incoraggiati dagli zero casi Covid-19 nelle due “bolle” dopo che sono stati condotti 1.870 test. I giocatori e gli arbitri saranno confinati nei loro hotel e i test verranno condotti una volta alla settimana durante la competizione, che avrà 112 incontri in 14 round durante la prima fase. “Le nostre misure anti-epidemia sono molto rigide e coloro che le violano potrebbero essere espulsi dalla lega per questa stagione”, ha detto Xinhua Qi Jun, funzionario CSL responsabile delle misure di controllo dei virus. Il Tianjin Tianhai, che ha ceduto sotto la pressione finanziaria della pausa per Covid-19, è stato sostituito dallo Shenzhen FC nell’hub di Dalian che comprende la squadra di Cannavaro e il Dalian Pro, gestito dal veterano tecnico spagnolo Rafa Benitez. Suzhou ospiterà il secondo classificato della scorsda stagione Beijing Guoan e altre sette squadre tra cui il Wuhan Zall, che giocherà nella prima giornata contro il Qingdao Huanghai. Lo Shanghai Shenhua sarà senza l’attaccante nigeriano Odion Ighalo, che ha prolungato il suo trasferimento in prestito al Manchester United fino a gennaio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy