DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

IL CONSIGLIO DELLA GLORIA BLAUGRANA

Rivaldo: “Per diventare davvero un top, Firmino deve giocare in un club come il Barcellona”

LIVERPOOL, ENGLAND - DECEMBER 22: Roberto Firmino of Liverpool looks on during the Carabao Cup Quarter Final match between  Liverpool and Leicester City at Anfield on December 22, 2021 in Liverpool, England. (Photo by Naomi Baker/Getty Images)

La leggenda brasiliana invita il connazionale a lasciare i Reds per il Barça

Davide Capano

Rivaldo sostiene che un trasferimento al Barcellona “ha senso” per l’attaccante del Liverpool Roberto Firmino, soprattutto con un Mondiale all’orizzonte. Il 30enne è negli ultimi 18 mesi di contratto ad Anfield e recentemente sono rimbalzate voci su un suo trasferimento in uno dei grandi club della Liga. La forma di Diogo Jota, unita ai problemi di infortunio, ha fatto sì che il minutaggio in campo di Firmino in questa stagione sia stato ridotto. Infatti sono solo le 13 presenze in Premier League per il giocatore finora (603 minuti giocati), specie nell’ultimo periodo grazie alle assenze causa Coppa d’Africa di Sadio Mané e Mohamed Salah.

 Mandatory Credit: Michael Steele/ALLSPORT

“Sebbene giochi già per un grande club europeo – spiega a Betfair il vincitore della Coppa America 1999 e del Mondiale 2002 con la Seleção –, sono sicuro che qualsiasi giocatore sogni di giocare per un club come il Barcellona, ​​e per Roberto Firmino non dovrebbe essere diverso, soprattutto nell’attuale situazione in cui ha giocato meno al Liverpool. Arrivare al Barcellona e affermarsi come una delle stelle della squadra sarebbe fantastico per Firmino. E questo potrebbe permettergli di essere convocato di nuovo per il Brasile nell’anno della Coppa del Mondo. Quindi,vedo questo trasferimento come molto possibile e potrebbe giovare a tutte le parti data la recente situazione”.

 (Photo by Buda Mendes/Getty Images)

(Photo by Buda Mendes/Getty Images)

“Il Liverpool – conclude Rivaldo – potrà ricevere dei soldi e fargli pagare lo stipendio mentre il Barcellona può portare un grande attaccante a un prezzo ragionevole. Il giocatore stesso può arrivare in un team dove sarà uno dei protagonisti e tornare ad essere un’opzione nella nazionale brasiliana in vista del Mondiale”. Firmino è stato escluso dalla rosa del Brasile per le gare di qualificazione contro Ecuador e Paraguay. La situazione contrattuale del ragazzo di Maceió sarà sicuramente una priorità per i Reds poiché tanti club saranno pronti ad accaparrarselo se non si riuscirà a raggiungere un accordo tra le parti.

tutte le notizie di