Romania, Viitorul: il proprietario Hagi ha scelto il “suo “successore in panchina, lo spagnolo Ruben Alfonso

Il nuovo tecnico ha allenato in Qatar ed è stato il vice alla Real Sociedad

di Redazione DDD

Il Viitorul Constanţa ha una nuova gestione tecnica. Lo spagnolo Ruben Alfonso di Barrera Fernandez è il nuovo allenatore della squadra di proprietà di Gica Hagi, che ha deciso di non essere più lui l’allenatore dopo i risultati deludenti dell’ultima stagione. L’iberico ha firmato un contratto valido per due anni. Ruben de la Barrera Fernandez sarà assistito nel suo nuovo mandato da tre collaboratori, i connazionali Francisco Ruiz Beltran, Pere Romeu Sunyer e Ivan Penaranda Llaurado.

Il nuovo allenatore del Viitorul è nato il 18 gennaio 1985 a La Coruna. È stato l’allenatore dell’Al Ahli in Qatar tra dicembre 2018 e novembre 2019, ma anche il secondo allenatore della Real Sociedad. Ruben Fernandez si è detto molto felice di essere in un club come Viitorul che ha una chiara strategia per promuovere i giovani: “Sono felice di far parte di una squadra con una filosofia e una strategia forti per continuare a dare fiducia a tutti i giocatori della Hagi Academy, così come ai giovani del paese che vogliono far parte di questo progetto. Riguardo al calcio rumeno, ricordo un momento molto importante del movimento calcistico nazionale all’epoca dei Mondiali di Usa ’94 e la verità è che il calcio rumeno è caratterizzato dalla scoperta di giocatori di alto valore, così come Gica Hagi e il presidente Gheorghe Popescu, due nomi di riferimento. Siamo consapevoli di dove siamo e abbiamo la responsabilità e la motivazione per continuare lo sviluppo e la produzione di calciatori di livello europeo. Il nostro obiettivo è chiaro. Da un lato è continuare lo sviluppo dei giocatori all’interno dell’Academy e, dall’altro, generare un’atmosfera positiva.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy