Rubin Kazan, 18 ore di volo in coppa di Russia per essere sconfitto dallo SKA-Khabarovsk di 2′ Divisione!

Nove ore di volo d’andata e nove ore di ritorno in aereo. Una trasferta di 18 ore ha visto il Rubin Kazan cadere sconfitto contro SKA-Khabarovsk a causa del gol di Ramazan Gadzhimuradov.

di Redazione DDD

In Russia, il paese con la più grande superficie al mondo, è normale che le squadre debbano fare lunghi viaggi anche per giocare una partita della competizione nazionale. Come, ad esempio, la Coppa di Russia. Il Rubin Kazan, che non ha troppi anni fa se la vedeva nel vecchio continente con club del calibro di Barcellona o Inter in Champions League, ha vissuto una situazione simile contro lo SKA-Khabarovsk.

I giocatori di Leonid Slutski hanno viaggiato in aereo per nove ore di volo per misurarsi contro una squadra della Seconda Divisione del calcio russo e perdere grazie a un gol di Ramazan Gadzhimuradov. E ora cosa attende il Rubin Kazan? Ebbene, altre nove ore di volo per ritornare a casa. In totale, 18 ore di volo per essere eliminate dalla Coppa di Russia da una squadra di categoria inferiore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy