ALL'ESTADIO PALOGRANDE DI MANIZALES

Segna suo primo gol, festeggia con la madre e viene espulso: succede in Colombia

Segna suo primo gol, festeggia con la madre e viene espulso: succede in Colombia - immagine 1
Yeiler Valencia, 19enne difensore dell’Once Caldas, ha segnato domenica la prima rete da professionista col Deportivo Cali. Il giocatore è stato espulso per somma di ammonizioni, dopo essere andato a festeggiare il 4-0 in tribuna con la mamma...
Redazione Derby Derby Derby

Yailer Valencia non dimenticherà mai il giorno in cui ha segnato il suo primo gol da calciatore professionista. Non solo perché ha raggiunto questo traguardo, ma anche per l’espulsione rimediata dopo averlo festeggiato. Il difensore classe 2004, che sta giocando da poco con i grandi dell’Once Caldas, ha fissato sul 4-0 la partita vinta domenica contro il Deportivo Cali all'Estadio Palogrande di Manizales.

Dopo aver segnato, Yailer è andato in tribuna a festeggiare la rete con la madre e un altro membro della famiglia. Quello che non si aspettava era ciò che sarebbe successo successivamente.

Segna suo primo gol, festeggia con la madre e viene espulso: succede in Colombia- immagine 2

Già ammonito, a Valencia è stato mostrato dall’arbitro un secondo giallo e un cartellino rosso per essersi arrampicato sugli spalti dal campo, tra l’incredulità del compagno di squadra Andrés Correa. Il direttore di gara Wilmar Alexander Roldán Pérez non ha voluto sorvolare…

tutte le notizie di